“Via Crucis” dal Borgato in San Filippo, idealmente nella scia dei missionari martiri

Un cammino di riflessione e preghiera dietro la Croce per le strade dei Piani

Venerdì sera, come è ormai consuetudine nell’imminenza della Settimana santa, tappe di riflessione a Breo ripercorrendo le “stazioni” della Via Crucis cittadina, con l’intento di far memoria dei missionari martiri (20 i testimoni del Vangelo caduti sul campo da evangelizzatori nei posti anche più pericolosi del pianeta, nel 2023). Si è partiti, con la presenza del vescovo subito dopo la croce, dalla parrocchiale del Borgato, per giungere alla chiesa di San Filippo, che si è gremita di presenze, dando spazio allo sguardo orante sul grande Crocifisso illuminato nella penombra. Gli amici del Centro Missionario Diocesano, unitamente alle parrocchie cittadine, hanno suggerito spunti e guidato la preghiera, ricordando in particolare il sacrificio di san Oscar Arnulfo Romero, arcivescovo di San Salvador, assassinato da sicari mentre era all’altare a celebrare il 24 marzo 1980. E questa data è stata assunta per fare memoria appunto dei missionari martiri. E di questi 20 testimoni che, l’anno scorso, han pagato con la vita la loro dedizione al Vangelo ed ai poveri ed agli oppressi, si sono scanditi i nomi con l’invocazione di fede e di riconoscenza “Presente in mezzo a noi”. L’animazione della “Via Crucis”, con il vescovo a camminare tra la gente dietro la croce, ha posto attenzione mirata sul dono totale di sé, senza riserve, fino in fondo… guardando a Cristo perseguitato, torturato e mandato in croce. Praticamente, anche con questa “Via Crucis”, si è andati pressochè a chiudere una Quaresima vissuta all’insegna dell’esperienza della preghiera, come da invito di Papa Francesco nell’anno 2024, in vista del Giubileo 2025.

 

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Via Beccaria: ecco il semaforo che regolerà l’accesso a piazza Roma

I lavori del “Borgheletto” sono finalmente arrivati… al “Borgheletto”, il tratto di via Beccaria in cui si innesta in piazza Ferrero. Il cantiere è cominciato nella seconda metà del 2022 ed è andato avanti...

Furti in serie nei negozi a bordo di un camper

I testimoni parlano di due persone, che si spostavano a bordo di un camper bianco. Sarebbero loro i responsabili della serie di furti nei negozi avvenuti tra Ceva, Bastia e Carrù nella notte di...

Perdita in via Bicocca a San Michele. Mondoacqua: «In corso misurazioni per eventuali nuove...

È un problema che si trascina da ormai tre mesi, con numerosi disagi e, comprensibilmente, anche con un notevole spreco di risorse. Eppure sembra non si riesca a venire a capo del problema. In...
Igor Bonelli

Lutto a Mondovì Carassone per la scomparsa di Igor Bonelli

Si terranno venerdì 19 aprile, alle 15,30, nella parrocchiale dei Santi Giovanni ed Evasio a Mondovì Carassone i funerali di Igor Bonelli, stroncato da una malattia a 51 anni all'Ospedale “Regina Montis Regalis” nella...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...