“Torneo della Ceramica”: oltre un migliaio di persone nel Monregalese, in due giorni

Numeri incredibili, per la 13ª edizione della maxi competizione giovanile organizzata dalla Lpm Pallavolo. Alessandra Fissolo: «Indispensabile il lavoro dei volontari»

La presidente Lpm Pallavolo, Alessandra Fissolo, durante le premiazioni del torneo, in un gremito PalaManera - Foto Cristiano Silvestri

Una due giorni dai numeri incredibili, che ha visto soggiornare nel Monregalese oltre un migliaio di persone (tra staff tecnici e giocatori delle squadre) e che ha acceso inevitabilmente i riflettori della pallavolo giovanile italiana sulla nostra città, grazie ancora una volta all’impeccabile organizzazione della Lpm Pallavolo Mondovì. Si può descrivere così, in estrema sintesi, il “successone” fatto registrare anche quest’anno dal “Torneo della Ceramica” di pallavolo, giunto alla 13ª edizione ed andato in scena a Mondovì e nei paesi vicini, tra venerdì 29 e sabato 30 marzo. Quest’anno si sono date battaglia addirittura 78 squadre (provenienti da tutto il Piemonte, dalla Liguria e anche dal Portogallo), suddivise nelle categorie femminili di Under 12, Under 13, Under 14, Under 16, Under 18 e, novità del 2024, in sinergia con la società Cuneo Volley, la categoria maschile Under 15. 950 ragazze e ragazzi si sono confrontati con i pari età sui 20 campi allestiti nelle strutture sportive di Mondovì, Carrù, Villanova, Vicoforte, Chiusa Pesio, Peveragno, Roccaforte, Rocca de’ Baldi (Crava), Morozzo, Frabosa e Cuneo, dando vita a 223 gare divertenti, durante le quali è emerso in più occasioni l’elevato livello tecnico raggiunto dall’intero settore. Venerdì i giovanissimi sono stati impegnati nella fase a gironi, mentre sabato si sono disputate le finali. Al fischio finale dell’ultima partita, tutti i partecipanti al maxi evento si sono radunati sugli spalti e sul parquet del PalaManera di Mondovì dove, accolti dalla presidente rossoblù Alessandra Fissolo, hanno assistito alle tradizionali premiazioni.

Articolo completo sul numero del giornale in edicola da mercoledì 3 aprile

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Mattia Germone confermato presidente della Banda musicale di Mondovì

Giovedì 18 aprile si è tenuta presso la sede della Banda Musicale di Mondovì l'assemblea annuale di tutti i soci 2024. L'occasione era quella, oltre che per l'approvazione del bilancio, del rinnovo delle cariche...

Addio a Renato Occelli, ex sindaco di Roccaforte e ex presidente Pro loco di...

Un grave lutto ha colpito la comunità di Roccaforte: è scomparso Renato Occelli, ex sindaco e figura attiva in molte realtà associazionistiche del paese. Classe 1963, professione bancario, è stato tra le...

Renato Quaglia riconfermato presidente del Cai Ceva

Il Cai di Ceva ha rinnovato il direttivo per i prossimi tre anni. Presidente è stato riconfermato Renato Quaglia. Il suo vice sarà Paolo Vinai. Il segretario riconfermato Claudio Amerio. Revisori dei conti (riconfermati):...

A Mondovì “Exploramondo” per gli studenti fra boschi, giardini e… bocce quadre

Sono proseguite nei giorni scorsi le attività del progetto “Exploramondo” promosso dalla cooperativa sociale Proteo in collaborazione con il Comune di Mondovì, la cooperativa sociale Caracol, l’associazione “Gli Spigolatori” e l’associazione “Bocce Quadre”, e...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...