Chiusa di Pesio: inaugurato il nuovo ascensore per il Municipio

In mattinata di giovedì la cerimonia alla presenza dell’amministrazione e del vice presidente del consiglio regionale Graglia

(e.c.) - Lo storico Palazzo del Marchese, sede del Municipio di Chiusa di Pesio dalla scorsa settimana è dotato di un ascensore che permette di raggiungere con facilità il “piano nobile” del fabbricato nel quale sono collocati gran parte degli uffici comunali. Giovedì 4 aprile sé è svolta l’inaugurazione alla presenza del sindaco Claudio Baudino, del vice presidente del Consiglio regionale Franco Graglia, del vice sindaco Margherita Ferrero, dell’assessore ai lavori pubblici Luca Macario e del responsabile dell’Ufficio tecnico comunale Marco Audisio

«L'intervento, realizzato da Giordano Costruzioni e Ghinamo Ascensori, rappresenta un importante passo avanti per migliorare l'accessibilità e l'inclusione della nostra comunità – commenta con soddisfazione l’Amministrazione Comunale. Con un investimento complessivo di 247 mila euro, è stato reso possibile grazie all'accordo di programma siglato con la Regione Piemonte, con il cofinanziamento del Comune. Durante l'orario di ufficio, gli utenti potranno utilizzare liberamente l'ascensore per accedere più facilmente agli uffici, garantendo a tutti la possibilità di partecipare attivamente alla vita pubblica». L’ascensore, realizzato esteticamente secondo precise indicazioni della Soprintendenza, è stato realizzato nella parte esterna del fabbricato lungo il breve percorso pedonale che collega le due piazze centrali del paese. Proprio su intervento della Soprintendenza i lavori alcuni mesi fa erano stati sospesi per il rinvenimento durante gli scavi di una struttura muraria sottostante, forse risalente all’epoca in cui sul sito era presente una struttura manifatturiera. Da qui l’esigenza di modificare il progetto con un ascensore che non andasse in profondità a livello di basamento ma si “appoggiasse” sostanzialmente a livello del selciato esistente. La struttura esterna dell’ascensore, per una migliore integrazione con il contesto architettonico e storico circostante, è stata interamente realizzata in acciaio corten.

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Via Beccaria: ecco il semaforo che regolerà l’accesso a piazza Roma

I lavori del “Borgheletto” sono finalmente arrivati… al “Borgheletto”, il tratto di via Beccaria in cui si innesta in piazza Ferrero. Il cantiere è cominciato nella seconda metà del 2022 ed è andato avanti...

Furti in serie nei negozi a bordo di un camper

I testimoni parlano di due persone, che si spostavano a bordo di un camper bianco. Sarebbero loro i responsabili della serie di furti nei negozi avvenuti tra Ceva, Bastia e Carrù nella notte di...

Perdita in via Bicocca a San Michele. Mondoacqua: «In corso misurazioni per eventuali nuove...

È un problema che si trascina da ormai tre mesi, con numerosi disagi e, comprensibilmente, anche con un notevole spreco di risorse. Eppure sembra non si riesca a venire a capo del problema. In...
Igor Bonelli

Lutto a Mondovì Carassone per la scomparsa di Igor Bonelli

Si terranno venerdì 19 aprile, alle 15,30, nella parrocchiale dei Santi Giovanni ed Evasio a Mondovì Carassone i funerali di Igor Bonelli, stroncato da una malattia a 51 anni all'Ospedale “Regina Montis Regalis” nella...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...