Coppa Seconda-Terza: vince il Caraglio, la Benese esce tra gli applausi

Roboante 5-1 per i biancoverdi, ma a dispetto del risultato i ragazzi di Borra (che militano in Terza) hanno lottato fino alla fine

Il "10" David Delpiano ritira il premio a nome della Benese

Nella grande notte della finalissima provinciale di Coppa Piemonte di Seconda-Terza Categoria contro il più quotato Caraglio, la Benese esce sconfitta ma tra gli applausi. Nonostante la differenza di categoria i ragazzi di Borra sono riusciti infatti ad arrivare fino in fondo, all'appuntamento finale al "Pochissimo" di Fossano. «Ai miei ragazzi – commenta nel post partita proprio Luciano Borra – devo solo fare i complimenti. Il 5-1 è eccessivo, proseguiamo il nostro cammino con entusiasmo e impegno, nonostante questa finale sfortunata».

La partita

C'è appena il tempo di sistemarsi che i biancoverdi caragliesi sono già 2-0. Prima una trattenuta di Sampo' su Pasero viene punita con la massima punizione. Dal dischetto il portiere Beccaria intuisce l'angolo ma non ci arriva (1-0 Caraglio con con Bertaina). Poi capitan Basko, prima di uscire per una caviglia malconcia, raddoppia da calcio d'angolo. La Benese rischia grosso ancora con il palo colpito da Martini, ma poi la riapre subito: Jargba allarga in area per Delpiano che scarica il pallone sotto la traversa. All'11' è già 2-1. Il Caraglio tiene il pallino del gioco e colpisce ancora un legno grazie alla bella giocata di Bertaina. I ragazzi di Bene Vagienna però non mollano di un centimetro e per poco Mihailov non sfiora l'eurogol dalla tre quarti.

Nella ripresa la squadra rientra in palla ispirata dal solito Jargba: prima Gallesio di testa poi Delpiano in area però non impattano al meglio. La risposta caragliese è micidiale: discesa irrefrenabile di Gallinari, cioccolatino a rimorchio per Martini che di piatto non sbaglia. 3-1. All'80' il punto di svolta: una staffilata da fuori di Mihailov si infrange sulla traversa. Sul ribaltamento di fronte il Caraglio cala il poker con un bel tiro a giro del "top" Bertaina. Nel finale c'è spazio anche per il pesante 5-1 ancora con Bertaina.

Le pagelle

Caraglio. Parodi 6, Gjoka 6,5, Basko 7 (14' Cavallo 6), Toretta 6,5, Beja 6, Gallinari 6,5, Casa 6,5, Bianco 7 (65' Ricca 6), Pasero 7, Bertaina 9 (88' Chelo sv), Martini 7 (85' Arcostanzo sv). All. Desimone.

Benese. Beccaria 6,5, Fontana 6 (78' Torta sv), Sampò 5,5, Mihailov 7, Bungu 6,5, Valllero 6, Perucca 6 (32' Ghafir 6), Ciravegna 6 (60' Dotta 6), Jargba 7, Delpiano 6,5 (86' Giachino sv), Raimondo 6 (45+3' Gallesio 5,5). All Borra.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

Inizia il Festival della tv: “I Caressa”, “Gli autogol” e “I Santi Francesi” aprono...

126 ospiti nazionali e internazionali, durante i tre giorni Torna a Dogliani (CN) il Festival della Tv, alla sua tredicesima edizione, uno dei Festival di riferimento nel panorama nazionale che, ogni anno, richiama spettatori da...
wake up movì mida mondovì

Wake Up e Mo-Vì, Mida a Mondovì: la star di “Amici” il 7 giugno

Sarà Mida, una delle star dell'edizione appena conclusa di "Amici" ad aprire il concerto a Tony Effe al festival MoVì il 7 giugno, in collaborazione con Wake Up. Mida è reduce dalla finale di...
video

“Non aiutare è bullismo”, premiate le Scuole a Mondovì – FOTOGALLERY

Dodici video brevi ("reel" per dirla nel linguaggio di Instagram), alcuni tratti anche da storie vere. Per lanciare un messaggio chiaro: «Le parole fanno più male delle botte». E dire insieme «no» al bullismo...
Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...
Festa fioritura Baita Elica

Domenica la Festa della fioritura a Baita Elica

In questi giorni sul monte Pigna si verifica un fenomeno naturale di straordinario fascino: la sua cima si imbianca, non per le precipitazioni nevose, ma per la fioritura dei narcisi. Il candido fiore ricopre...