Traffico in tilt a Ceva: il sindaco incontra il referente Anas

Bezzone: «L’unica soluzione è restringere il cantiere ai Rocchini per garantire la viabilità in entrambi i sensi di marcia. Evitiamo imbuti sulla Statale 28 in vista del 1º maggio»

A poche ore di distanza dai disagi alla viabilità che si sono verificati durante il ponte del 25 Aprile nel Cebano e nella Valle Tanaro, il sindaco di Ceva Vincenzo Bezzone ha incontrato il referente Anas del territorio, per fare il punto della situazione e cercare una soluzione condivisa, affinché i disagi ad automobilisti e residenti non si ripetano.

«Sono stati diversi i fattori che hanno portato al rallentamento del traffico sulle strade che portano verso il mare - ha sottolineato il primo cittadino Bezzone -. Di certo la frana in località Rocchini è stata determinante per creare un imbuto non solo lungo la strada statale 28 ma anche all’imbocco del casello autostradale. Una situazione critica che purtroppo avevamo previsto. Per questo ho immediatamente chiesto un incontro con il referente Anas del Cebano per cercare di arginare i disagi che sicuramente si ripeteranno domenica pomeriggio, al rientro dal mare e anche tra gli ultimi giorni di aprile e i primi di maggio, per la Festa del Lavoro”.

Un incontro proficuo quello tra sindaco e Anas, che ha portato a trovare una possibile soluzione, come spiega Bezzone: «L’unica cosa che si può fare, ed io ho sollecitato in tal senso, è restringe  il cantiere dei Rocchini, in modo da lasciare libere entrambe le carreggiate di marcia sulla statale 28, almeno nei giorni di più traffico. Una soluzione indispensabile - conclude Bezzone - che l’Anas cercherà di attuare».

La città di Ceva è anche in attesa del via libera da Roma per la realizzazione della rotonda in sostituzione dell’incrocio all’uscita del casello della A6, la cui competenza è della società autostradale, che ha già concordato il progetto con il Comune.

Funamboli: dopo Facchetti e Veltroni, anche Debora Sattamino fra i protagonisti

Tre appuntamenti per la terza settimana di maggio. Inizia così, con un tris di imperdibili incontri, l’edizione 2024 del Festival Funamboli – Parole in equilibrio, organizzato dall’associazione culturale Gli Spigolatori. La tematica di quest’anno,...

Sergio Germano è il nuovo presidente del Consorzio Barolo e Barbaresco

È Sergio Germano il nuovo presidente del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, eletto all’unanimità dall’Assemblea dei produttori tenutasi a inizio maggio. Germano, classe 1965, è produttore a Serralunga d’Alba dell’azienda...

Il team monregalese di “LucArtigiano” realizza un murales di Falcone e Borsellino in Liguria

Il team di Pietro Di Stefano, gli "Amici di LucArtigiano", hanno fatto nuovamente centro: martedì 21 maggio è stato scoperto a Borghetto Santo Spirito (Sv)  il loro nuovo murales che riproduce la famosissima foto...

Inizia il Festival della tv: “I Caressa”, “Gli autogol” e “I Santi Francesi” aprono...

126 ospiti nazionali e internazionali, durante i tre giorni Torna a Dogliani (CN) il Festival della Tv, alla sua tredicesima edizione, uno dei Festival di riferimento nel panorama nazionale che, ogni anno, richiama spettatori da...
wake up movì mida mondovì

Wake Up e Mo-Vì, Mida a Mondovì: la star di “Amici” il 7 giugno

Sarà Mida, una delle star dell'edizione appena conclusa di "Amici" ad aprire il concerto a Tony Effe al festival MoVì il 7 giugno, in collaborazione con Wake Up. Mida è reduce dalla finale di...
Festa fioritura Baita Elica

Domenica la Festa della fioritura a Baita Elica

In questi giorni sul monte Pigna si verifica un fenomeno naturale di straordinario fascino: la sua cima si imbianca, non per le precipitazioni nevose, ma per la fioritura dei narcisi. Il candido fiore ricopre...