«Annata agricola incerta: peste suina e lupi preoccupano gli allevatori»

Fabio Bottero, presidente Cia di zona Mondovì: «Attenzione anche agli eventi meteo estremi. Prezzi di sementi, concimi e gasolio rimangono alti»

Fabio Bottero

Fabio Bottero, titolare di un’azienda agricola a Carrù, è presidente Cia della zona di Mondovì e lavora una settantina di ettari, di cui la metà coltivata a noccioleti. «Per l’area agricola di competenza, si prospetta un’annata incerta – spiega –. Le piogge ci hanno messo al sicuro, per un mese o forse anche di più, dal punto di vista della siccità. Ma se le temperature si alzeranno troppo, torneremo ad avere il problema della mancanza d’acqua. Inoltre, a causa delle precipitazioni, siamo in ritardo con molti lavori e adesso dobbiamo recuperare. I primi raccolti come i foraggi sono incoraggianti, ma la frutta è stata colpita dalle gelate tardive e dalla grandine. Per quanto riguarda le nocciole, avremo un raccolto non abbondante. I cambiamenti climatici stanno causando eventi meteo estremi, sempre più preoccupanti. Gli allevamenti bovini paiono andare leggermente meglio. A livello generale, però, si intuisce che sarà un’annata incerta per tutti i settori agricoli, anche se vogliamo pensare positivo». Bottero interviene anche sulle maggiori difficoltà che il settore deve affrontare: «Le spese per l’energia e per alcune materie prime sono calate rispetto ai picchi di un anno fa, ma rimangono alti i prezzi delle sementi, dei concimi e del gasolio agricolo. La peste suina, alle porte del Cuneese, inquieta tantissimo gli allevatori del comparto. E sugli animali selvatici sono ormai ingestibili le troppe predazioni dei lupi agli allevamenti di pecore e capre e anche di vitelli al pascolo. Una situazione scappata di mano e destinata a peggiorare quando, tra pochi giorni, molti allevatori saliranno in montagna con le loro mandrie. Poi, continua a esserci il problema della vendita finale dei prodotti, spesso non adeguata rispetto ai costi sostenuti. In questa situazione – aggiunge Bottero –, le aziende devono investire in modo mirato, per non arrivare al collasso economico. E continuare a puntare sulla qualità e non sulla quantità delle produzioni. Le istituzioni hanno il compito di accompagnare gli agricoltori nel loro percorso, perché sono tempi difficili. Basta poco per mettere a rischio la tenuta del comparto sui mercati».

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

Ceva: l’avvocato Diego Poggio nominato direttore amministrativo al “Mauriziano”

Diego Poggio, attuale direttore della Direzione Amministrativa dei Presidi Ospedalieri e Logistica dell’Asl CN1, è il nuovo direttore amministrativo del "Mauriziano". Cebano, 62 anni, avvocato dirigente, dopo una breve esperienza come bancario, Poggio è...

A luglio tornano “Doi Pass” a Breo e il cinema all’aperto a Piazza –...

A luglio tornano "Doi Pass" a Breo e il cinema all'aperto a Piazza. le serate di musica, spettacoli e vetrine accese, da quasi 30 anni, sono un appuntamento imperdibile. L’Associazione “La Funicolare”, in collaborazione e...

Che successo, il “Vespa Giro”: 121 vespe al raduno di Farigliano

Domenica 16 giugno, la seconda edizione del “Vespa Giro” con la partecipazione di 121 vespe provenienti da Piemonte e Liguria. L’evento è stato realizzato dal Comune di Farigliano con la collaborazione del “Vespa Club...

Dal 21 giugno via l’Area Pedonale nella parte sottana di piazza Maggiore: fino alla...

A partire da venerdì 21 giugno cambia temporaneamente la viabilità di Piazza e, in particolare, quella di piazza Maggiore. Dopo l’incontro pubblico con gli abitanti dello scorso 4 aprile - LEGGI QUI, infatti, l’Amministrazione...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...