Concorso letterario, due insegnanti carrucesi premiate a Savona

La giovane Elisabetta Lubatti seconda classificata alla prima edizione di “Narrare nel mondo”, menzione per la collega Sofia Melis

Un’idea, così come un sentimento, quand’è tenuta nascosta resta sola, mentre condivisa, anche solo con un’altra persona, già raddoppia. È con questo spirito che il comitato di Savona della società “Dante Alighieri” e l’Associazione “Pietra filosofale” di Pietra Ligure hanno premiato i vincitori del primo concorso letterario “Narrar nel mondo- andare e tornare” nel pomeriggio di sabato presso la Sala Stella Maris sulla vecchia darsena savonese. Grazie al toccante racconto breve “Il dolce inizio delle cose perdute” sul compiersi e sul finire di una storia d’amore, la 21enne carrucese Elisabetta Lubatti ha vinto il secondo premio assoluto dietro al giovanissimo Tommaso Premuda e davanti al terzo classificato, l’ingegnere e musicista savonese Roberto Storace. Elisabetta, studentessa universitaria di Filosofia e insegnante all’Istituto “Oderda-Perotti” di Carrù, non era la sola docente carrucese ad essere stata premiata. La collega Sofia Melis ha infatti ricevuto la menzione per il suo racconto “Il mistero di Versailles” alla presenza della presidente della “Dante Alighieri” Anna Maroscia. Un’antologia raccoglie tutti i migliori racconti selezionati, uno arrivava persino da Buenos Aires. Gli scritti dei primi tre classificati sono stati poi letti e interpretati magistralmente durante la cerimonia dall’attore Jacopo Marchisio.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...

La maxi-truffa dei libretti della Coop: «Sono una ladra, devo andare in galera»

Erano più di due milioni gli euro “prelevati” nell’arco di cinque anni dalle casse del Prestito Sociale Coop tra Mondovì e Cairo Montenotte. La somma, sottratta dai libretti di ben 105 soci risparmiatori, è...

Georg Riedel, il maestro dei calici di cristallo, ospite da “Lele” a Murazzano

Gradita visita in Alta Langa. Nei giorni scorsi, Murazzano ha ospitato Georg Josef Riedel, il maestro austriaco dei bicchieri di cristallo, che si è anche fermato per il pranzo alla storica trattoria "Da Lele",...

Ipotesi Giunta Cirio-bis, due assessori per la Granda: Bongioanni all’Agricoltura, Gallo alla Montagna

Una notte "di lavoro" e la Giunta del Cirio bis ha fatto un passo avanti. E la provincia di Cuneo ci guadagna due assessori, il doppio del "previsto". Andando a soddisfare gli appetiti delle...

Bidoni da svuotare a Carassone: dopo la segnalazione de “L’Unione”, subito ripuliti

«E da dicembre 2023 che nessuno svuota più i bidoni dei giardinetti siti in via G.B. Ressia a Carassone I bambini/ragazzini giocano a rompere le bottiglie di vetro e tirarle nel prato sottostante. Ma...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...