Vicoforte: inaugurata l’installazione artistica presso la cappella di San Rocco

Un’idea che vuole essere un nuovo approccio al turismo del Monregalese, che coniuga l’outdoor e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico con la dimensione dell’arte contemporanea. La proposta dell’Associazione Via, di Geremia Siboni, Giulia Carbone e Sergio Basso, è sicuramente particolare e inconsueta per un panorama come quello monregalese, ma potrebbe avere un notevole potenziale anche perché si rivolge precipuamente a una nicchia di appassionati caratterizzata da grande competenza, cosmopolitismo e voglia di muoversi. La speranza è quindi che il pubblico che ogni anno affolla le sale della Biennale di Venezia, di Artissima a Torino ma anche delle sale e delle esposizioni di tutto il mondo, venga a Mondovì a scoprire le installazioni realizzate per “Landandart - Andar per arte”. Il progetto è pluriennale. Sabato si è festeggiata la prima pietra: l’inaugurazione del percorso che da Vicoforte conduce a Mondovì, e che dovrebbe prevedere due opere “site specific” ovvero studiate dall’artista specificamente per la location individuata. La prima è “Miracle” di Emilio Ferro presso la Cappella di San Rocco a Vicoforte. Giovane artista albese, già piuttosto affermato. Suoi lavori sono presenti ad Alba, a Torino, a Giza a pochi metri dalle Piramidi, A Milano. Ferro è un artista che lavora con la luce e spesso le sue speculazioni prendono le mosse dal concetto di viaggio. Da qui è partita la sua riflessione nell’approcciarsi alla commissione per “Landandart” come ha spiegato lui stesso: «Le antiche cappelle come questa potevano spesso fungere anche da indicazione per i pellegrini in cammino, non è raro che la loro disposizione indichi la direzione – ha spiegato al pubblico presente all’inaugurazione dell’opera – e la Cappella di San Rocco svolge questo compito per il Santuario. La gente nei secoli è venuta qua alla ricerca di miracoli, con fede e speranza. Dietro alla cappella c’è un albero di ciliegio, quando abbiamo fatto il primo sopralluogo era morto, bruciato. In seguito da quel tronco annerito è comunque germogliata una nuova pianta. Un piccolo miracolo, a suo modo, che ci è sembrato significativo». Sabato pomeriggio l’inaugurazione di “Landandart” ha previsto inizialmente la visita al Santuario di Vicoforte, a cura dell’Associazione Nativitas, per poi spostarsi a piedi in direzione della Cappella, dove i convenuti hanno partecipato a un aperitivo conviviale, accompagnato dalla musica degli Archimedi. Il trio d’archi ha proposto una rivisitazione delle "Quattro Stagioni" di Vivaldi, unendo il barocco al jazz e ad altri generi musicali. Al termine, il momento istituzionale alla presenza dei soci fondatori di Via, dell’artista, dei sindaci di Vicoforte e di Mondovì e della vicepresidente della Fondazione CRC Elena Merlatti. Il progetto inaugurerà nei prossimi mesi una seconda installazione artistica, curata da Giovanni Ozzola, presso una cappella di Mondovì che non è ancora stata svelata ufficialmente.

Santa Lucia Villanova Mondovì

Il Santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì riapre i battenti

Il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì si staglia dal XVI secolo sul versante del Monte Calvario (o Momburgo) dominando la Valle Ellero ed è erede di un’antica devozione popolare, ancora oggi viva...
mondovì teenage dream party

Venerdì 14 giugno a Mondovì Piazza la mega festa giovanile Teenage Dream Party

Venerdì 14 giugno in piazza d’Armi si accenderanno i riflettori del Teenage Dream Party, la festa più hype d’Italia. È uno spettacolo che da quasi un anno sta girando l’Italia, di città in città....

Su Instagram “VenereItalia” parla di Mondovì: ma di chi è l’iniziativa?

C'è la funicolare, piazza San Pietro col "Moro" e, in un'immagine successiva, anche qualche mongolfiera in volo sopra a verdi colline dense di vigneti (ma non sulla città di Mondovì: la foto ritrae quasi...

Auto con tre occupanti fuori strada sulla Torino-Savona

Incidente al km 40 dell'autostrada Torino-Savona tra Fossano e Marene nel primo pomeriggio odierno. Un'auto, con tre occupanti a bordo, ha perso il controllo mentre stava viaggiando in direzione del capoluogo torinese. Da chiarire...

Incidente sulla ss 28 ai “Sciolli”: due feriti

Scontro tra due furgoni all'altezza della fornace dei "Sciolli", sulla strada statale 28 all'ingresso di Mondooì, oggi giovedì 13 giugno. Il bilancio è di due feriti, affidati alle cure del 118. Uno dei due...

A Mondovì a luglio e agosto attivo il servizio di “Scuola Materna estiva”

Anche per il 2024 il Comune di Mondovì attiverà la Scuola Materna estiva, con l’obiettivo di soddisfare le esigenze delle famiglie con genitori entrambi lavoratori, assicurando così un accompagnamento educativo-assistenziale durante il periodo delle...