Mondovì ora ha due piedi in Regione: uno “destro” e uno”civico”

E così, da oggi Mondovì ha due piedi in Regione. Uno indubbiamente destro e uno... non-destro, civico. Il primo è Paolo Bongioanni, da ieri assessore nella Giunta Cirio-bis. Una posizione su cui due dei colleghi del Centrodestra monregalese, Pulitanò e Rosso, puntano subito i fari: «Finalmente un assessore di Mondovì che potrà rappresentare il territorio». Il secondo è Luca Robaldo, presidente della Lista Civica di Cirio che il governatore rieletto ha indicato ieri fra i vertici delle "quattro gambe" della coalizione. Andrebbe tutto benissimo... se non fosse che, come si sa, i due fronti sono contrapposti nell'Amministrazione locale. Due "livelli diversi". Entrambi non solo legittimi, ma apparentemente assolutamente indipendenti e/o paralleli. In un mondo(vì) normale, due forze alleate e due "compagni di coalizione" si congratulerebbero a vicenda. Magari farebbero una dichiarazione congiunta. Qui, no. Mondovì ha due piedi in Regione, ma l'approccio dei due "fronti" a Mondovì è anche decisamente diverso.

Il comunicato di Rocco Pulitanò ed Enrico Rosso: «Finalmente un assessore di Mondovì che potrà rappresentare il territorio - esultano i due -. Esprimiamo grande soddisfazione e ci complimentiamo con Paolo Bongioanni. Già le preferenze conseguite da Paolo hanno rappresentato il giusto riconoscimento al suo stile di fare politica, da sempre basato sull’ascolto e sul confronto con i cittadini, le Associazioni, le attività produttive. Finalmente Mondovì ed il Monregalese possono contare su un loro esponente in Giunta, come non accadeva da anni. Siamo certi che Paolo Bongioanni sarà un referente autorevole ed attento per tutto il territorio, saprà ascoltarlo come ha sempre fatto, rappresentandolo e portandone avanti le istanze, attraverso le importanti deleghe che ha ricevuto e non solo. Auguriamo a Paolo un buon lavoro, certi che con lui come rappresentante in Giunta regionale il nostro territorio saprà ulteriormente crescere».

Queste invece le dichiarazioni di Luca Robaldo: «Due assessori e cinque consiglieri: questo il valore aggiunto della lista civica “Cirio Presidente” nella nuova compagine regionale. Secondo un’elaborazione dei risultati da parte della società demoscopica Youtrend, Cirio, grazie alla lista, ha raccolto in Piemonte 108 mila voti in più rispetto a quelli ottenuti dal centrodestra alle Europee (948 mila). È la dimostrazione che il nostro progetto ha centrato l’obiettivo. Abbiamo raccolto consensi anche tra chi non si riconosce nei partiti e tra chi è deluso da un Centrosinistra appiattito sul Movimento 5 stelle. Ora dobbiamo proseguire lungo la nostra strada: ascolto e azioni in favore della comunità. Oltre ai due assessori, che siamo sicuri riusciranno a fare bene per il territorio, i cinque consiglieri eletti in consiglio regionale sapranno mettersi a disposizione dei cittadini e della macchina amministrativa del Piemonte con compiti e funzioni specifiche che verranno loro attribuiti».

E quindi la domanda torna a galla: che succede, politicamente, a Mondovì? Nei rapporti politici, lo sappiamo, non cambierà nulla. Ma è "normale" che avvenga questo? Quale referente politico farà da tramite tra la città e la Regione? Quale (dei due) se ne prenderà il ruolo? E quale, invece, lo avrà agli occhi di Cirio? Che rapporti si innestano, su temi "regionali", tra le forze politiche monregalesi? La città ha due piedi in Regione: quando marciano a Torino vanno nella stessa direzione, e quando invece passeggiano a Mondovì... no. E, spesso, si fanno anche lo sgambetto l'uno con l'altro.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Deposito rifiuti a Clavesana: anche “Zimbardi Srl” fa ricorso al Tar contro il Comune

Altra brutta notizia per il Comune di Clavesana, nell'intricata vicenda del progetto presentato dalla ditta Cement per la creazione di un deposito di rifiuti (anche pericolosi) nella zona artigianale del paese. Dopo i due...

Micaela Vietto eletta Miss Grand International Piemonte nella “sua” Farigliano

Micaela Vietto è la nuova Miss Grand International Piemonte. Ha vinto fascia e corona ieri sera, sabato 20 luglio, nella "sua" Farigliano,  tappa locale del concorso per miss che vedeva finaliste da tutta la...
Luca Cordero di Montezemolo Mondovì

Luca Cordero di Montezemolo sarà cittadino onorario di Mondovì

La notizia ufficiale è arrivata sabato sera a Breo durante la sfilata delle “Vecchie signore” nella serata di gala di “Mondovì e motori” – QUI LE FOTO DELLA GIORNATA DI SABATO –, tra l’altro...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...