Il dramma di Beinette, il marito era già stato seguito dai Servizi psichiatrici

Il giorno dopo il dramma, il paese di Beinette si interroga. Su ciò che è accaduto, ma soprattutto sul come e sul perché. Oggi si apprende che per Ernesto Bellino, l'uomo di 75 anni che ieri mattina, venerdì 28 giugno, ha ucciso la moglie Maria Orlando, in passato risultano accessi ai Servizi psichiatrici del sistema sanitario.  Chi conosce la famiglia dice che il suo stato d'animo era sempre più evidente. Lei, 79 anni, era malata di Alzheimer. Era seguita anche da una badante, ma era principalmente lui ad accudirla. L'ha strangolata nella loro casa, a Beinette. Poi ha chiamato i Carabinieri e ha confessato tutto: "L'ho uccisa, non ce la facevo più", sarebbero state le sue parole. Il corpo di Maria era in casa, strangolato. Ora Bellino è agli arresti, in carcere a Cuneo.
Sarebbero pochissimi, ormai, i punti ancora da chiarire dietro il fatto. Un dramma che si consuma in un contesto purtroppo sempre meno raro. Maria proveniva dal Sud Italia, era sposata dal '71 e con il marito aveva anche vissuto per un po' in Sicilia nell'Agrigentino. In paese, negli ultimi mesi, si vedeva meno. Quando succedeva era sempre accompagnata dalla badante. Le sue condizioni avrebbero potuto comportare il suo trasferimento in una casa di cura. Chissà quale molla, terribile e disperata, è scattata nella testa di lui. Ai Carabinieri ha confessato fin da quando li ha chiamati.
Un contesto che accende tanti fari sul contesto sociale: sulla solitudine di chi soffre, sull'assistenza, su un dolore che diventa omicidio prima che qualcuno riesca a coglierlo, intercettarlo, placarlo. La casa in cui vivevano si trova in via Josina. Tutto lì è rimasto come sempre: l'orto ben curato sul retro, i manici di scopa sull'uscio. Niente per l'appunto farebbe pensare a ciò che si è consumato. «Una famiglia normale, non abbiamo altro modo di descriverli», è il commento dei vicini di casa. «Li conoscevo: lui era un mio coscritto. La moglie ultimamente usciva sempre più di rado dalla casa. Non ho parole». La notizia, in paese, si è diffusa solo a partire dalla tarda mattina, quando si sono viste arrivare le auto dei Carabinieri. Tanta l'incredulità, tanti i pensieri rivolti alla famiglia e a Maria, vittima di una dramma della disperazione.
La salma è stata trasferita nella camera mortuaria del cimitero di Cuneo, a disposizione per l'autopsia.

 

 

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Deposito rifiuti a Clavesana: anche “Zimbardi Srl” fa ricorso al Tar contro il Comune

Altra brutta notizia per il Comune di Clavesana, nell'intricata vicenda del progetto presentato dalla ditta Cement per la creazione di un deposito di rifiuti (anche pericolosi) nella zona artigianale del paese. Dopo i due...

Micaela Vietto eletta Miss Grand International Piemonte nella “sua” Farigliano

Micaela Vietto è la nuova Miss Grand International Piemonte. Ha vinto fascia e corona ieri sera, sabato 20 luglio, nella "sua" Farigliano,  tappa locale del concorso per miss che vedeva finaliste da tutta la...
Luca Cordero di Montezemolo Mondovì

Luca Cordero di Montezemolo sarà cittadino onorario di Mondovì

La notizia ufficiale è arrivata sabato sera a Breo durante la sfilata delle “Vecchie signore” nella serata di gala di “Mondovì e motori” – QUI LE FOTO DELLA GIORNATA DI SABATO –, tra l’altro...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...