Egea: la Guardia di Finanza esegue un sequestro preventivo di 3,6 milioni di euro

Intanto proseguono i passaggi per l'acquisizione della multiutily albese da parte della torinese IREN

Egea Iren

Sabato 28 giugno la Procura della Repubblica di Asti e il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Torino hanno comunicato di aver «eseguito decreto di sequestro preventivo per oltre 3,6 milioni di euro, in ordine al profitto del reato di false comunicazioni sociali relativo ai bilanci presentati dalla "Egea Spa" per gli anni 2017-2021». Ultimo tappa di un percorso giudiziario che ha portato ad accertare un buco di oltre cento milioni di euro nei bilanci della multiutily albese.

Nei giorni scorsi Egea comunicava che il Tribunale di Torino aveva depositato la sentenza di «omologazione degli accordi di ristrutturazione dei debiti conclusi dalle società del gruppo con le proprie creditrici finanziarie, i propri obbligazionisti e i propri fornitori, nonché della proposta di transazione fiscale che ha visto l’adesione dell’Erario, il tutto con estensione dei relativi effetti ai creditori non aderenti». Il 27 ottobre 2023, EGEA ha deliberato di accettare l’offerta di IREN chiudendo così ufficialmente la trattativa per farsi acquisire dal gruppo torinese. In una prima fase, erano tre i soggetti interessati ad acquistare la quota di maggioranza della società albese, che lavora nel campo dei servizi, energia e acqua: per prima la milanese A2A che aveva formulato un'offerta non vincolante , poi la multiutility torinese Iren e in fine Thaleia/DK, tramite il fondo Davidson Kempner Capital. A2A era uscita dalla partita dopo le indagini su falso in bilancio che avevano coinvolto Egea e sul tavolo erano rimaste due offerte

Il Comune di Mondovì era diventato ufficialmente socio di Egea dal dicembre 2022, avendo acquisito 15 azioni della società.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...

Mondovì invasa dalle auto d’epoca: arrivano le “Vecchie Signore” – LE FOTO

Comincia oggi, sabato 20 luglio “Mondovì e Motori”: un weekend fra auto d’epoca e Ferrari. Clicca qui per leggere tutto il programma LE IMMAGINI Leggi anche: https://www.unionemonregalese.it/2024/07/19/a-mondovi-levento-ferrari/
Diocesi di Mondovì architetto Luciano Marengo

Cambio della guardia all’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Mondovì

Nella mattinata di sabato 20 luglio, presso la sala delle Lauree del palazzo vescovile di Mondovì Piazza, il vescovo Egidio ha conferito all'arch. Luciano Marengo, fino ad ora direttore dell'Ufficio Beni Culturali della Diocesi,...
Cinque Daspo "Willy"

“Aiuto, stanno entrando in casa mia”, ma all’arrivo dei Carabinieri non c’è nessun pericolo

Urla e schiamazzi in via Vico a Mondovì Piazza nella nottata appena trascorsa, quando uno dei residenti ha cominciato a gridare aiuto, dicendo che qualcuno stava provando a entrare nella sua casa. L’episodio si...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...