Riaperta la strada tra Briaglia e Bastia

Dopo poco più di un mese la strada provinciale sp 313 a Pascomonti torna percorribile nella zona del cantiere al viadotto “Cento” sull’Autostrada A6

Cavalcavia Autostrada Pascomonti

Con un giorno di anticipo ha riaperto, sabato 29 giugno, la strada provinciale sp 313 a Pascomonti fra Briaglia e Bastia. La chiusura di poco più di un mese si era necessaria per i lavori al cantiere del viadotto “Cento” sull’Autostrada A6 per la precisione quello del tratto nord (direzione Torino), che deve essere abbattuto e ricostruito.

Il viadotto, datato 1965, è lungo circa 300 metri con otto campate: l’intervento di demolizione e ricostruzione era stato annunciato nel 2019, era parte del piano di adeguamento sismico dei viadotti avviato da Autofiori che gli utenti dell’autostrada ben conoscono per la mole di cantieri, restringimenti di carreggiata e disagi. L’impalcato verrà sostituito con uno nuovo in struttura mista acciaio-calcestruzzo. L’intervento è effettuato dall’impresa Preve Costruzioni di Roccavione per conto della società Autostrada dei Fiori tratto A6.

L’intervento sul “Cento” rientra nel piano di adeguamento sismico dei viadotti avviato da Autofiori che gli utenti dell’autostrada ben conoscono per la mole di cantieri, restringimenti di carreggiata e disagi. Cinque anni fa la concessionaria annunciava che l’intervento (della durata all’incirca di un anno) sarebbe stato dello stesso tipo di quello alle Mollere (dopo Ceva, ndr), ovvero di demolizione e sostituzione del vecchio impalcato con uno nuovo in struttura mista acciaio-calcestruzzo. Una scelta dai costi inferiori rispetto ad altre soluzioni. «Si tratta di un intervento che fa parte del piano di potenziamento e adeguamento delle strutture su cui intervenire, con l’applicazione delle norme più recenti, comprendenti anche la rispondenza sismica, non prevista per opere di 50-60 anni» scriveva Autostrade.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

“Incontra e racconta”: a Dogliani, una serata dedicata al Centro diurno Nucci Banfi

I Comitati di quartiere “Castello c’è” e “Sota i porti e n piasa” di Dogliani organizzano l’evento “Il Centro diurno Nucci Banfi incontra e racconta”. Nel borgo antico di Castello, in piazza Belvedere, mercoledì...

Roburent. Oltre 50 mezzi e grande successo di pubblico per il 3° Raduno dei...

(a.br.) - Grande affluenza, di macchine agricole e persone, per il Raduno dei Trattori e dei Mezzi forestali di Roburent. Domenica 21 luglio si è svolta la 3ª edizione della manifestazione organizzata dalla Pro...

Ceva, buttano via una bicicletta nel torrente: identificati e sanzionati

Nei giorni scorsi avevano gettato una bicicletta nel torrente Cevetta ed erano scappati. I responsabili, a Ceva, sono stati prontamente identificati e sanzionati. La Polizia Locale ha svolto numerosi controlli per risalire all’identificazione di...

Monregalesi negli staff dei nuovi assessori regionali della Granda

Non condividono solamente la delega ai Parchi: Paolo Bongioanni e Marco Gallo, i due nuovi assessori regionali che provengono dalla Granda, hanno anche deciso entrambi di mettere un monregalese ai vertici del loro staff. Marco...
Trelilu spettacolo Nigella Niella

A Niella Tanaro spettacolo dei Trelilu per la Nigella

“Mai a basta” è lo spettacolo dei Trelilu che si terrà mercoledì 31 luglio alle ore 21 al castello di Niella Tanaro, per la Nigella, ad ingresso libero. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Nigella ODV...