“Bando Distruzione”: la Fondazione CRC seleziona anche un progetto a Morozzo

Deliberati 294 mila euro per 11 interventi

Bando Distruzione Morozzo

Il CdA della Fondazione CRC ha selezionato gli 11 progetti beneficiari del Bando Distruzione 2024: 7 contributi, per 222 mila euro complessivi, sulla misura 1 (interventi di distruzione) a sostegno dei progetti candidati dai Comuni di Bosia, Feisoglio, La Morra, Levice e dalle Parrocchie Natività di Maria (Morozzo), San Giovanni Battista (Moiola) e Santi Pietro e Bartolomeo (Pezzolo Valle Uzzone);  4 contributi, per 72 mila euro complessivi, sulla misura 2 (destinata ai Comuni della zona UNESCO, in occasione del 10° anniversario del riconoscimento) per i progetti candidati da Comune di Barbaresco, Barolo, Diano d’Alba e Roddino.

Con questa delibera, nelle 6 edizioni finora promosse a partire dal 2017 il Bando Distruzione arriva a sostenere 66 progetti per un contributo complessivo che supera i 2 milioni di euro, destinati a interventi di abbattimento o di mitigazione delle brutture del territorio e per far posto alla bellezza. In particolare, il Bando ha promosso la realizzazione di 29 interventi di demolizione di edifici fatiscenti e abbandonati, 19 interventi di riqualificazione e mitigazione e 18 interventi di arte pubblica. A partire dal 2019, la votazione online dei progetti selezionati nella prima fase ha coinvolto oltre 42 mila votanti e raccolto oltre 52 mila preferenze, insistendo su oltre 60 comuni della provincia di Cuneo.

“Restituire bellezza ai nostri territori attraverso interventi in grado di attivare le comunità e renderle protagoniste di un processo di cambiamento è la cifra specifica del Bando Distruzione, che con questa sesta edizione supera i due milioni complessivi di contributi deliberati” commenta Mauro Gola, Presidente della Fondazione CRC. “I progetti selezionati ci restituiscono la fotografia di un territorio vivace, nel quale piccole comunità sono in grado di mettere insieme le energie e proporre iniziative di valore, capaci di promuovere sviluppo territoriale anche in zone meno centrali della nostra provincia.

L’intervento a Morozzo

«Il contesto su cui si intende intervenire si trova nel centro storico di Morozzo, in prossimità della Chiesa della Natività di Maria. Gli stabili da demolire sono inutilizzati e versano in condizioni di degrado. L'area in cui si trovano è interessata da un processo di trasformazione e recupero per realizzare nuovi spazi verdi che ad oggi mancano nel centro storico».

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Deposito rifiuti a Clavesana: anche “Zimbardi Srl” fa ricorso al Tar contro il Comune

Altra brutta notizia per il Comune di Clavesana, nell'intricata vicenda del progetto presentato dalla ditta Cement per la creazione di un deposito di rifiuti (anche pericolosi) nella zona artigianale del paese. Dopo i due...

Micaela Vietto eletta Miss Grand International Piemonte nella “sua” Farigliano

Micaela Vietto è la nuova Miss Grand International Piemonte. Ha vinto fascia e corona ieri sera, sabato 20 luglio, nella "sua" Farigliano,  tappa locale del concorso per miss che vedeva finaliste da tutta la...
Luca Cordero di Montezemolo Mondovì

Luca Cordero di Montezemolo sarà cittadino onorario di Mondovì

La notizia ufficiale è arrivata sabato sera a Breo durante la sfilata delle “Vecchie signore” nella serata di gala di “Mondovì e motori” – QUI LE FOTO DELLA GIORNATA DI SABATO –, tra l’altro...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...