Due spettacoli nel week-end, a Bene Vagienna via a “Le Ferie di Augusto”

Torna la kermesse di teatro classico, dal 5 al 13 luglio. Apertura con Elia Tedesco e i “Germana Erba’s Talents”, il giorno dopo c’è Franco Oppini

Quello in arrivo è il week-end che apre il Festival di teatro classico “Le Ferie di Augusto”. Tre serate dedicate alla cultura, all’arte e allo spettacolo, tutte con inizio alle 21.15, tutte immerse nella cornice suggestiva del teatro romano di frazione Roncaglia, nell’area archeologica di Augusta Bagiennorum. Con l’organizzazione del Comune e della Compagnia Torino Spettacoli, il circuito di appuntamenti si apre venerdì 5 luglio con il “Galà d’estate delle arti performative” dei “Germana Erba’s Talents”: una “squadra” di oltre 100 cantanti-danzatori-attori-performer di musical con Jessica Grande, Elia Tedesco e Riccardo Rodighiero. Sabato 6 luglio, va in scena “Buoni o cattivi? Punti di vista”, spettacolo con gli attori Franco Oppini, Miriam Mesturino e Gino Aurisio. Conclusione, sabato 13 luglio, con “La Commedia delle tre Dracme” della Compagnia Torino Spettacoli, con Elia Tedesco, Valentina Massafra, Enzo Montesano e i “Germana Erba’s Talents”. «Il cartellone 2024 propone tre titoli preziosi, per far rivivere gli antichi luoghi di spettacolo che si animano grazie alla programmazione festivaliera nel nome di Augusto – spiega il prof. Mesturino, preside del Liceo di danza, teatro e musica “Germana Erba” di Torino –. Gli appuntamenti si caratterizzano per il forte legame con il patrimonio teatrale: toccando le corde della “vis comica” senza tempo, con la nuova produzione plautina della Compagnia Torino Spettacoli. “La commedia delle tre Dracme”, un testo comico di duemila anni fa! Fa vibrare tutti i colori delle arti performative integrate, affidate ai “Germana Erba’s Talents”, i migliori giovani attori ormai conosciuti su scala nazionale. In più, la kermesse ospita attori di primo piano del panorama teatrale, come Franco Oppini e Miriam Mesturino, affiancati da Gino Auriuso, protagonisti di uno spettacolo piacevolissimo: “Buoni o cattivi? Punti di vista”, una carrellata sulla ricerca dell’eterno contrasto tra il bene e il male, uno zibaldone semiserio che spazia tra storia e letteratura, tra parodia e teatro classico. Questa edizione è inoltre gemellata con il prestigioso 26° Festival di cultura classica di Torino che si tiene a ottobre al Teatro Erba con un vivace calendario culturale».

Biglietti e prevendite
Biglietto posto unico a 13 euro; ridotto per under 26, over 60, gruppi, convenzionati e abbonati “Torino Spettacoli” a 10 euro. Abbonamento a due spettacoli a scelta, 18 euro. Prevendite nelle agenzie “Ticketone”, su ticketone.it, sul sito www.torinospettacoli.it, via WhatsApp o telefonicamente al numero 320-9050142, via mail a info@torinospettacoli.it o direttamente al sito archeologico di Bene Vagienna, la sera dello spettacolo, a partire da un’ora prima dell’inizio.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Nel vivo la due giorni per Nini Rosso: stasera il Gomalan Brass Quintet

Si è aperta ieri sera, con buon riscontro di pubblico, la due giorni dedicata a Nini Rosso organizzata dal comune di San Michele Mondovì. Il concerto che ha inaugurato la serie di...

Mondovì invasa dalle auto d’epoca: arrivano le “Vecchie Signore” – LE FOTO

Comincia oggi, sabato 20 luglio “Mondovì e Motori”: un weekend fra auto d’epoca e Ferrari. Clicca qui per leggere tutto il programma LE IMMAGINI Leggi anche: https://www.unionemonregalese.it/2024/07/19/a-mondovi-levento-ferrari/
Diocesi di Mondovì architetto Luciano Marengo

Cambio della guardia all’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Mondovì

Nella mattinata di sabato 20 luglio, presso la sala delle Lauree del palazzo vescovile di Mondovì Piazza, il vescovo Egidio ha conferito all'arch. Luciano Marengo, fino ad ora direttore dell'Ufficio Beni Culturali della Diocesi,...
Cinque Daspo "Willy"

“Aiuto, stanno entrando in casa mia”, ma all’arrivo dei Carabinieri non c’è nessun pericolo

Urla e schiamazzi in via Vico a Mondovì Piazza nella nottata appena trascorsa, quando uno dei residenti ha cominciato a gridare aiuto, dicendo che qualcuno stava provando a entrare nella sua casa. L’episodio si...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...