Torna la magia di “Mondovì e Motori”

Riparte la kermesse automobilistica nel ricordo di Mario Garbolino. Lunedì 8 luglio la presentazione dell’evento e del libro “Montezemolo, sulle orme di Ferrari”

Auto Epoca Vecchie Signore (5)

Dopo la vittoria, ad aprile, della “Manovella d’Oro”, significativo riconoscimento dell’ASI relativo all’edizione venti-ventitré di “Mondovì e Motori”, torna nel mese di luglio l’immancabile appuntamento con la storia dell’automobile. Nel capoluogo del Monregalese, dal 19 al 21 luglio appunto, arriva l’edizione targata venti-ventiquattro della kermesse riservata alle vetture d’epoca, costantemente ante 1940, che giungeranno a Mondovì prima di cimentarsi in un percorso totalmente rinnovato. Un evento che richiama ogni anno equipaggi dall’intera Italia e dall’Europa, premiando il lavoro del Comitato e ricordando Mario Garbolino, ideatore dell’evento e grande appassionato del mondo delle auto d’epoca.
La conferenza stampa di presentazione dell’evento si terrà lunedì 8 luglio alle ore 20.30, presso la Valauto di Mondovì, all’interno della quale si svolgerà la presentazione del quarto libro della collana “La Storia Siamo Noi” (edito dalla CEM) “Montezemolo, sulle orme di Ferrari”, scritto dal nostro giornalista de “L’Unione Monregalese”, Marco Volpe, e che rivisita il percorso di Luca Cordero di Montezemolo, protagonista dell’imprenditoria e del mondo dell’automobile, che nel Monregalese vede le origini della sua famiglia. Una cornice particolare quella della Valauto, che attenderà tutti i presenti con uno sfondo suggestivo e differente, volto a tributare quello che sarà uno dei momenti importanti della tre-giorni monregalese, quello riservato alle vetture della Casa del Cavallino, le Ferrari. Una parte importante della storia automobilistica di casa nostra, che verrà poi omaggiata nella domenica di “Mondovì e Motori”, dando vita all’evento supercar, definito anche “Salita in Alta Quota”, che vedrà numerosi collezionisti ed appassionati percorrere le strade del Monregalese sulle vetture che hanno reso celebre la casa di Maranello.
Un legame diretto che unisce “Mondovì e Motori” alla vettura che è oggetto del restauro di quest’anno, la Ferrari 365 GT4 2+2 del 1974, che i ragazzi delle Scuole CFP Cebano Monregalese e “Cigna-Baruffi-Garelli” stanno seguendo con molta passione e dedizione, grazie al supporto dell’ideatore e sostenitore del progetto Enzo Garelli, dei docenti delle Scuole, naturalmente dei maestri restauratori Stefano Mirto, Marino Musso e del verniciatore Fabrizio Mondino.
Numerose le adesioni pervenute fino a qui, che alimentano il grande lavoro dell’organizzatrice Nadia Garbolino, figlia di Mario Garbolino, che insieme al Comitato di Mondovì e Motori sta definendo gli ultimi dettagli per la tre-giorni di metà luglio: «Questa edizione sarà ricca di novità, soprattutto inerenti al percorso ed ai luoghi interessati dal nostro passaggio. La base resterà a Vicoforte, con l’accettazione degli equipaggi il venerdì nella tarda mattinata, presso Casa “Regina Montis Regalis”. Di lì partiremo alla volta di Cuneo, seguendo un itinerario che toccherà diversi centri del nostro territorio, prima di arrivare nel capoluogo. Qui le vetture rimarranno per tutta la serata di venerdì, precisamente in piazza Galimberti, dove gli equipaggi potranno cenare ed ammirare lo spettacolo dell’Illuminata. Il sabato torneremo invece nel Monregalese, con l’esposizione delle vetture dal pomeriggio per le vie del centro storico di Mondovì Breo, prima della presentazione degli equipaggi in costume d’epoca, che avverrà nella serata di sabato in piazza Ellero. La domenica saremo ancora a Mondovì, con le vetture esposte per tutta la giornata in piazzale Giardini. In ultimo, ma non per ultimo, desidero ringraziare tutto il Comitato per il grande supporto, la Città di Mondovì, l’Associazione “La Funicolare” e naturalmente il Club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori».
Tante le novità, insomma, alle quali si riconferma la presenza nelle giornate di sabato e domenica della Mostra scambio, che avrà anche in questa edizione numerosi espositori, all’interno dell’ala situata in piazzale Giardini, dove si annuncia altresì la presenza di camion d’epoca, motocarri, delle “Vecchie Signore” la domenica e di molto altro ancora.
Importante il supporto dell’Associazione “La Funicolare”, da diversi anni al fianco di “Mondovì e Motori”: «Un’altra edizione, che porta al suo interno tante iniziative che la rendono veramente importante – sottolinea il presidente Mattia Germone –. Dalle Vecchie Signore, passando per il restauro. E per questo un doveroso ringraziamento va sicuramente ad Enzo Garelli. Senza dimenticare il libro, in questa edizione riservato ad un protagonista del mondo dell’automobile. Complimenti poi a tutto il Comitato di “Mondovì e Motori” per il grande lavoro, dimostratosi molto unito e con grandi capacità. Altresì vorrei fare una menzione alla Città di Mondovì, alla Fondazione CRC e agli sponsor privati che sostengono ogni anno questo grande evento. Quest’anno poi, grazie al coinvolgimento altresì di Confcommercio Cuneo, ed alla collaborazione di WeCuneo, “Mondovì e Motori” entra a far parte del programma di Cuneo Illuminata».

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Incidente stradale a Scagnello, ferita una donna: interviene l’elisoccorso

Incidente sulla Provinciale 34 tra Scagnello e Lisio in valle Mongia nella mattinata di sabato 13 luglio. Un'auto è sbandata finendo contro un camioncino e si è poi ribaltata. La donna alla guida dell'auto...
Angelo Ferrari Millesimo

Addio ad Angelo Ferrari, per decenni titolare dell’omonima ferramenta a Millesimo

Millessimo e tutta la Valbormida dicono addio ad Angelo Ferrari, per decenni titolare di un negozio di ferramenta e articoli da regalo proprio a Millesimo che vantava quasi un secolo di attività, essendo stato...

Fedeltà associativa a Confartigianato: tutte le aziende premiate

È stata sostenibilità, e le sue declinazioni sul futuro di imprese, comunità e territorio, il tema centrale dell’evento organizzato da Confartigianato Cuneo, con il contributo di Fondazione CRC, venerdì 12 luglio, presso il Forte...
Autostrada A6 Barrier Systems

Autostrada A6: da domenica 14 luglio la barriera mobile sul cantiere del viadotto Cento...

Minor durata delle cantierizzazioni, maggiore fluidità al traffico e, allo stesso tempo, significativo incremento della sicurezza per gli utenti in transito e per gli operatori impegnati nei cantieri. Sono le principali ricadute positive del...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...