Da Carrù a Barcellona in bici, partita l’impresa di Paolo Lubatti e Alessio Ramini

I due ciclisti "on the road" arriveranno in Catalogna venerdì, dopo 860 km e 4 tappe

Da Carrù al cuore della Catalogna. 860 km in tutto, da fare in quattro giorni. Contando solo sulla forza delle proprie gambe e sulla propria bici (rigorosamente muscolare). «Durante l’anno non riusciamo mai a pedalare insieme. Così abbiamo deciso di rimediare, tutto in una volta». La spiega così, con semplicità, Paolo Lubatti che assieme all’amico Alessio Ramini è partito martedì per una gran bella impresa a due ruote. Dal monumento del bue a Carrù a Barcellona. La prima tappa, secondo i piani, prevede lo scollinamento in Francia e l’arrivo a Sisteron, la cosiddetta “Porta della Provenza”: 230 km, per 2.400 metri di dislivello. Il giorno dopo, mercoledì, gambe… in bici e si va fino a Nimes, nell’Occitania francese (200 km, 2.600 metri di dislivello). Siamo a metà dell’opera: giovedì il tragitto prevede l’arrivo a Perpignan, ultimo avamposto francese sui Pirenei (230 km, 900 m di dislivello). Quindi venerdì il gran finale con l’arrivo sulla “Rambla” dopo 200 km e gli ultimi 1.500 km di dislivello. «Ad aspettarci ci sarà Ezio Cappellino, carrucese che vive a Barcellona. Dovremmo riuscire a rispettare i tempi in modo da arrivare giovedì. Siamo “soli contro tutti”, nel senso che ci siamo organizzati in modo da traportarci le valigie in bici, legate al telaio». Per la partenza, alle 6 di mattina, era presente un buon gruppo di supporter che ha anche seguito i due ciclisti “on the road” per un po’ di chilometri. Per Paolo, ristoratore presso l’“Osteria del Borgo” di Carrù ed Alessio, che gestisce l’azienda di famiglia (la Algor Srl) a Priero, non è comunque la prima volta. L’anno scorso erano andati da Carrù fino a Roma, sorbendosi ben 740 km. Quest’anno hanno voluto “allungarla” un po’ di più. Insomma, in bocca al lupo.

santa lucia visite villanova

Al Santuario di Santa Lucia di Villanova M.vì continua il successo delle visite guidate

Domenica 7 luglio il Santuario di Santa Lucia in Villanova Mondovì sarà aperto al pubblico con visite guidate al pomeriggio (dalle ore 14.30 alle 17 con servizio navetta). La riapertura durante le prime domeniche...

Incidente stradale a Scagnello, ferita una donna: interviene l’elisoccorso

Incidente sulla Provinciale 34 tra Scagnello e Lisio in valle Mongia nella mattinata di sabato 13 luglio. Un'auto è sbandata finendo contro un camioncino e si è poi ribaltata. La donna alla guida dell'auto...
Angelo Ferrari Millesimo

Addio ad Angelo Ferrari, per decenni titolare dell’omonima ferramenta a Millesimo

Millessimo e tutta la Valbormida dicono addio ad Angelo Ferrari, per decenni titolare di un negozio di ferramenta e articoli da regalo proprio a Millesimo che vantava quasi un secolo di attività, essendo stato...

Fedeltà associativa a Confartigianato: tutte le aziende premiate

È stata sostenibilità, e le sue declinazioni sul futuro di imprese, comunità e territorio, il tema centrale dell’evento organizzato da Confartigianato Cuneo, con il contributo di Fondazione CRC, venerdì 12 luglio, presso il Forte...
Autostrada A6 Barrier Systems

Autostrada A6: da domenica 14 luglio la barriera mobile sul cantiere del viadotto Cento...

Minor durata delle cantierizzazioni, maggiore fluidità al traffico e, allo stesso tempo, significativo incremento della sicurezza per gli utenti in transito e per gli operatori impegnati nei cantieri. Sono le principali ricadute positive del...
Mondovicino Shopping Peter Pan

A Mondovicino giochi e animazioni per i bimbi a tema Peter Pan

Tra i 1º e il 14 luglio Mondovicino Shopping Center & Retail Park propone il laboratorio “L’isola che non c’è” con giochi e animazioni a tema per i più piccoli. Presso piazza Roccia (ove...