Tutti gli appuntamenti
stampa

Wake Up: grande Sfera, nonostante l'assente Tekashi e... gli imbecilli con lo spray

Il festival monregalese si dimostra più forte della sfortuna, a cui va sommata l'imbecillità di chi, ancora una volta, decide di divertirsi spruzzando spray urticante in mezzo al parterre. Il concerto è proseguito senza interruzioni, la musica non si è mai fermata.

Wake Up: grande Sfera, nonostante l'assente Tekashi e... gli imbecilli con lo spray

Nonostante l'inaspettato forfait dell'attesissimo trapper americano Tekashi 6ix9ine, la prima serata del Wake Up alla Mondovicino Arena è stata un successo. Grande partecipazione del pubblico, per lo più composto da giovanissimi, sia per Sfera Ebbasta ("costretto" al ruolo di headliner), sia per Drefgold arruolato in extremis. A completare una line up comunque di tutto rispetto il giovanissimo Cromo e il producer Night Skinny. Hit della serata, nel concerto di Sfera, "Tran tran" e "Ricchi per sempre".

Il festival monregalese si dimostra più forte della sfortuna (o più presumibilmente della negligenza dell'entourage di Tekashi), a cui va sommata l'imbecillità di chi, ancora una volta, decide di divertirsi spruzzando spray urticante in mezzo al parterre. Ciò nonostante il concerto è proseguito senza interruzioni, la musica non si è mai fermata e Sfera è riuscito a mantenere la calma lanciando uno sfottò agli autori dello stupido gesto. Prossimo appuntamento con Wake Up sabato 15, sempre a Mondovicino, questa volta con il sempreverde Gigi D'Agostino.

Wake Up: grande Sfera, nonostante l'assente Tekashi e... gli imbecilli con lo spray
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento