• Cover CC51

Cocktails

La Pinacoteca Bongioanni in mostra presso l'Antico Palazzo di Città a Mondovì è una preziosa testimonianza della storia dell'arte monregalese.

In fase di sopralluogo, i registi di una produzione americana Marvel si stanno interessando alla location del castello e del paese di Racconigi. La cittadina piemontese potrebbe ospitare una scena dedicata all'attentato di Sarajevo di una produzione miliardaria

[3 dicembre - 10 dicembre]

Nuovo appuntamento della stagione teatrale con Ascanio Celestini. Tra i più importanti narratori italiani da voce agli “ultimi”, accompagnato dalle musiche dal vivo di Gianluca Casadei.

Negli 80 anni delle leggi razziali, il Liceo monregalese celebra la professoressa Delfina Ortona, caduta ad Auschwitz, dedicandole la Biblioteca della scuola. La sua storia è uno dei tanti piccoli ma fondamentali tasselli della tragica storia del Novecento, con le sue inevitabili contraddizioni.

In attesa di svelare le classifiche dei migliori dischi dell'anno ecco una carrellata su alcuni nomi che meritano un ascolto, magari con l'idea per qualche regalo natalizio: da Kacey Musgrave agli Shame, passando per i Muse, Kendrick Lamar, Florence + The Machine e Janelle Monáe.

La sera del 26 Novembre è atterrato su Marte il lander InSight, dopo un viaggio di mezzo miliardo di chilometri. L’umanità meravigliata alza gli occhi al cielo e si pone una volta ancora la stessa domanda: ma chi li gira i film alla NASA dopo che è morto Kubrick?

Ci ha lasciato uno dei narratori fondamentali del novecento: Bernardo Bertolucci, regista che tramite la sua arte ha cambiato il cinema.

La “Dante Alighieri” ha concluso, con l’intervento del prof. Paolo Lamberti, un ciclo di conferenze intitolato “Interno / esterno” e dedicato al tema delle migrazioni. Si è proceduto, di fatto, “a rebours”: il primo intervento, quello del prof. Mammola, è dedicato al tema degli alieni, quindi di possibili migrazioni future (vedi qua), mentre il preside Franco Russo si è concentrato sulle migrazioni al presente, e Lamberti su quelle del passato.

Si inaugura la stagione teatrale monregalese 2018/2019 con un grande classico reinterpretato dall'autore Francesco Niccolini e da un notevole cast d'attori, su cui spicca la locandiera Amanda Sandrelli.

[13 novembre - 19 novembre]

Dopo il successo di La La La Land Damien Chazelle torna, parlando di chi per primo ha inciso la sua orma sul suolo lunare: Neil Armstrong.

Nel cuore dei Balcani al tramondo del Secolo Breve. Viaggio tra guerra e pace, tra Oriente ed Occidente. Una notevole conferenza illustra una delle crisi-chiave del Novecento.

Chitarra, camicia e gonna: come un uomo Anna Calvi si pone nei confronti della musica, portando l'attenzione per un rock tutto al femminile, come solo le cantanti inglesi sanno fare. L'artista di origini italiane sarà all'Hiroshima Mon Amour di Torino il 22 novembre per presentare il nuovo album, Hunter

Nel centenario della fine della Grande Guerra ci si è interrogati sull’importanza della memoria collettiva e del valore della storia di ieri. L’assenza degli studenti ha destato stupore, ma mai quanto il fatto che molti di loro non sappiano nemmeno bene chi sia Lady Oscar.

[5 Novembre - 12 Novembre]

Disertori e ammutinati, fucilazioni e ribellioni: una parte di guerra di cui non si è voluto parlare. A un secolo di distanza il film/concerto di Fredo Valla riporta l'attenzione su avvenimenti volutamente occultati. Un documentario per informare e sensibilizzare oggi. Per ricordare, sempre.

Nuovo appuntamento con Nicola Duberti, stavolta alle prese con la condizione con cui spesso lo "sbadante" si trova a convivere, assistendo chi la vive in prima: l'Handicap. La storia di una parola nata dal gioco d'azzardo, passata allo sport, e diventata politicamente scorretta

Un secolo esatto ci separa dalla fine del primo conflitto mondiale, che è valso all’Italia la tanto agognata unità nazionale. Una ricorrenza che offre l’occasione per parlare di due film che la Grande Guerra l’hanno raccontata in modi e tempi differenti.

Sala gremita per l’apertura del festival dei Giovani musicisti europei. Domenica il secondo appuntamento, con i virtuosi “Qunst”, quintetto coi migliori fiati delle orchestre sinfoniche tedesche

Un hotel costruito sulla linea di confine tra due stati, un giallo abbozzato e un linguaggio cinematografico alla Tarantino. Lo sguardo sull’America alla fine del sogno hippy, e all’alba degli scandali e delle intercettazioni, passa dall’intreccio di storie di una manciata di personaggi.

La European Union Baroque Orchestra diretta da Ulrik Mortensen entusiasma la sala Ghislieri. Ancora non è stato svelato il programma 2018/19. Tra le star attese a Mondovì, Gegè Telesforo

Al filatoio di Caraglio fino al 6 gennaio la mostra dedicata all’artista argentina, di fama internazionale “Le fil du monde – Migrazioni e identità nell’opera di Elizabeth Aro” curata da Elena Inchingolo e Paola Stroppiana

Una fenomenologia di Temptation Island, alla ricerca dei modelli e degli archetipi alla base di uno dei più clamorosi successi televisivi degli ultimi anni. Un analisi tra il serio (poco) e il faceto (molto).

Stagione teatrale 2018/19: contemporanea, ma senza dimenticare la tradizione. Anche due titoli “classici” nel cartellone degli spettacoli in scena al “Baretti”. Tra i nomi noti in programma ci saranno Stefano Accorsi, Alessandro Haber, Lucrezia Lante della Rovere, Ascanio Celestini, Anna Mazzamauro

Per tre giorni nei cinema italiani è stato proiettato "Mirai" l'ultimo lavoro di Mamoru Hosoda, noto regista d'animazione nipponico, famoso per "La ragazza che saltava nel tempo", "Wolf Children" e "The Boy and The Beast". Con "Mirai" ci consegna un film atipico, una riflessione sulla famiglia e sul crescere, in bilico tra realismo e fantasy

Venerdì 19 ottobre i Lou Seriol presentano l'uscita del nuovo disco

La rassegna Slow&Low per la diffusione del cinema realizzato in Piemonte è sbarcata a Mondovì. Un ciclo di quattro proiezioni promosse dal progetto Piemonte Cinema Network.