Lettere+Storia


In questa puntata Nicola Duberti, come un novello (e ironico) Piero Angela, ci accompagna nella giungla urbana, per scoprire i comportamenti e le abitudini di un curioso animale, della specie Homo

In tema con la nevicata di questi giorni un invito a riscoprire "The Dubliners" di James Joyce e in particolare il racconto "I Morti" in cui la neve diventa una metafora della condizione umana

Negli 80 anni delle leggi razziali, il Liceo monregalese celebra la professoressa Delfina Ortona, caduta ad Auschwitz, dedicandole la Biblioteca della scuola. La sua storia è uno dei tanti piccoli ma fondamentali tasselli della tragica storia del Novecento, con le sue inevitabili contraddizioni.

La “Dante Alighieri” ha concluso, con l’intervento del prof. Paolo Lamberti, un ciclo di conferenze intitolato “Interno / esterno” e dedicato al tema delle migrazioni. Si è proceduto, di fatto, “a rebours”: il primo intervento, quello del prof. Mammola, è dedicato al tema degli alieni, quindi di possibili migrazioni future (vedi qua), mentre il preside Franco Russo si è concentrato sulle migrazioni al presente, e Lamberti su quelle del passato.

Nel cuore dei Balcani al tramondo del Secolo Breve. Viaggio tra guerra e pace, tra Oriente ed Occidente. Una notevole conferenza illustra una delle crisi-chiave del Novecento.

Nel centenario della fine della Grande Guerra ci si è interrogati sull’importanza della memoria collettiva e del valore della storia di ieri. L’assenza degli studenti ha destato stupore, ma mai quanto il fatto che molti di loro non sappiano nemmeno bene chi sia Lady Oscar.

Nuovo appuntamento con Nicola Duberti, stavolta alle prese con la condizione con cui spesso lo "sbadante" si trova a convivere, assistendo chi la vive in prima: l'Handicap. La storia di una parola nata dal gioco d'azzardo, passata allo sport, e diventata politicamente scorretta

Qual è stato il primo articolo di un giornale piemontese sulla Massoneria? Oggi possiamo saperlo con relativa certezza. Ed è - non del tutto a caso - un giornale di Cuneo.

Spulciando nei vecchi numeri dell'Unione, scopriamo una presenza d'eccezione nella Mondovì anni '50.

Il Governo, buono o cattivo che sia incombe su tutti noi: storia ed etimologia di una delle parole con più ascendente sulla nostra vita quotidiana. Naturalmente dalla particolarissima prospettiva dello "Sbadanza state of mind"

Considerazioni sparse su come, con l’apertura della prima Reserve Roastery italiana in piazza Cordusio a Milano (e dove sennò?) sia caduto l’ultimo paletto che l’Italia aveva opposto a difesa della propria presunta supremazia mondiale in fatto di caffé.

La festa, un momento della vita, uno stato dell'anima. Nicola Duberti ripercorre la storia di questa parola e ci racconta la giornata festiva di chi vive su una carrozzina

Divieto, proibizione. Parole che incontriamo sempre più spesso, nella quotidianità di tutti i giorni. Da dove vengono? ma soprattutto, le persone che sono costrette a trascorrere la propria vita su una sedia a rotelle, dove vanno?

La maturità di quest’anno ha visto uscire, come testo proposto per l’analisi letteraria, un brano de “Il giardino dei Finzi Contini” (1962). Il romanzo di Giorgio Bassani descrive la comunità ebraica della Ferrara alle soglie delle leggi razziali attraverso il tormentato amore del protagonista per l’affascinante e irraggiungibile Micol Finzi Contini; ma non manca neppure un - minore - riferimento a Cuneo.

Quarto appuntamento con la narrazione di Nicola Duberti, che stavolta ci porta a scoprire le radici del... Dente!

Il "Viaggio al termine della notte" è uno dei grandi capolavori, spesso misconosciuti, del Novecento. Ma quello che pochi sanno è che un pezzo della sua storia passa anche dalle nostre parti, e in particolare a Caramagna Piemonte...

Ladies and Gentlemen, il terzo appuntamento con l'Alfabeto di Sbadanza di Nicola Duberti. Stavolta alle prese con una delle parole più familiari, quotidiane, rassicuranti del nostro vocabolario. Casa.

È una parola che è entrata a far parte della nostra quotidianità relativamente da pochi anni, ed oggi è davvero al centro dell’attualità, sotto tanti punti di vista. Nicola Duberti racconta, con leggerezza e ironia, il percorso della parola “Badante”

Tra narrativa e divulgazione, tra linguistica e storia, tra serio e faceto. Il debutto di Nicola Duberti sul Culture Club 51, alla scoperta delle radici delle parole della nostra quotidianità.

A 76 anni dalla celebre citazione di Benedetto Croce l'Ircocervo torna ad irrompere prepotentemente sulla scena politica italiana. Lorenzo Barberis  ci spiega questo animale fantastico, e dove trovarlo

L'onorevole monregalese Enrico Costa è giunto al suo quarto mandato da parlamentare eletto nelle fila del centrodestra- Un'occasione per consigliarvi (e consigliargli) di leggersi o rileggersi l'Enrico IV, il capolavoro teatrale di Pirandello. Che non c'entra direttamente: o forse sì?

Come noto, l'imprenditore sudafricano Elon Musk ha lanciato in orbita un'auto elettrica Tesla con uno dei razzi prodotti dalla sua SpaceX. Il più brillante e teatrale dei nuovi guru nel costruire la sua immagine fa ampio ricorso a citazioni precise della fantascienza d'autore.