Langhe e pianura
stampa

Festa per i “bergè”, nel borgo medievale di Rocca de' Baldi

Dal 12 al 14 ottobreconcerto, convegno e mercatino di prodotti tipici in piazza. La "Cioca d'or" quest'anno viene consegnata alla signora Maddalena Caramello.

Festa per i “bergè”, nel borgo medievale di Rocca de' Baldi

L'autunno riporta a Rocca de' Baldi la tradizionale “Festa dei bergè”, animando il piccolo borgo medioevale e il castello con un ricco programma. Si inizia venerdì 12 ottobre alle ore 20.30 nella tensostruttura all’interno del parco del castello con una serata musicale e canti popolari del “Coro Subalpino di Torino” nel ricordo di Mauro Pettini recentemente scomparso, colonna vitale delle iniziative di promozione del territorio locale, presidente dell’ANPI monregalese e grande sostenitore della memoria della Resistenza (ingresso libero). Proseguimento sabato 13 ottobre dalle ore 20.30 nel “salone d’onore” del Castello con un incontro a cura del Comizio Agrario di Mondovì a tema “Pascoli e pastori - Dialoghi e racconti”, con la presenza di Bartolomeo Bovetti, vicepresidente del Comizio Agrario, Marta Fossati, pastore e allevatrice e Stefano Martini, responsabile dell’Ecomuseo della Pastorizia. Introduce e modera Attilio Ianniello, direttore del Comizio Agrario. A seguire, andrà in scena la consegna della “Cioca d’or” alla signora Maddalena Caramello. Seguirà un momento conviviale. Il clou della manifestazione sarà domenica 14 ottobre dove, sin dalle prime ore del mattino, le stradine del borgo e la piazza si riempiranno di bancarelle: prodotti tipici, artigianato e manufatti artistici che faranno da cornice alla graziosa location per tutta la giornata. Dalle ore 12 sarà possibile partecipare al “percorso degustativo” che sarà articolato in vari punti di assaggio presso i quali si potranno gustare gnocchi, polenta, trippe, salsiccia, arrosticini, fritto misto dolce, frittelle di mele, “mundaj” e vin brulè. Sin dalla mattinata, la giornata sarà arricchita da una “mostra-mercato” di opere pittoriche nel parco del castello. Ad allietare il pomeriggio dei più piccoli, grandi divertimenti con “trucca bimbi”, gonfiabili e una “mini pista” con trattori a pedali, offerti da “Magazzino Mary” (tutti i giochi sono ad utilizzo gratuito). Inoltre, saranno presentati da gruppi con musiche e canti itineranti. In esposizione anche due opere della pittrice Teresita Terreno, titolare della calcografia “Al pozzo” di Dogliani Castello, donate alla parrocchia San Marco Evangelista, in memoria del marito Antonio Liboà. Durante la manifestazione sarà possibile visitare la chiesa di San Marco, il castello ed il Museo etnografico, la torre civica, il Museo militare e la Confraternita di Sant’Antonio. L’Associazione e il Museo ringraziano per la collaborazione il Comune di Rocca de’ Baldi, il Gruppo ANA, il Circolo Acli e tutti coloro che si impegnano ogni anno per la buona riuscita della festa.

Festa per i “bergè”, nel borgo medievale di Rocca de' Baldi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento