Mondovì
stampa

Mondovì: Alessandro Terreno eletto presidente del Circolo giovanile

La riunione si è svolta mercoledì sera 6 febbraio

Mondovì: Alessandro Terreno eletto presidente del Circolo giovanile

È Alessandro Terreno, 27 anni di Mondovì, il primo presidente del neonato Circolo delle Idee di Mondovì. Terreno, noto nel mondo giovanile per il suo impegno nell'organizzazione di eventi, era l'unico candidato. L'assemblea si è svolta la sera di mercoledì 6 febbraio. Una sessantina i giovani che hanno preso parte alle votazioni, iscrivendosi al Circolo che da questo momento ha di fatto preso il posto dell'ex Consulta giovanile della città. fanno parte del direttivo: Marco Bellocchio (vicepresidente), Marzia Arena, Elena Tomatis e Giulio Devalle. 

Rispetto alla Consulta giovanile, la fascia d’età del Circolo è stata allargata (ed estesa fino ai 34 anni: prima si limitava ai 30). Una modifica che, tra l’altro, darà anche modo ai vecchi componenti di continuare a farne parte. Il Circolo potrà redigere un programma annuale di iniziative da sottoporre alla Giunta senza un limite preciso di budget, che nel caso della Consulta era invece fissato a 5 mila euro. Il Consiglio durerà in carica fino alla fine del mandato dell’attuale Amministrazione della città. Terreno: «Nelle prossime settimane ci presenteremo alle scuole e indiremo una riunione con tutti gli iscritti per iniziare a lavorare». 

Il Comune: «Tantissime adesioni, un presidente e un direttivo composto da due ragazze e due ragazzi. Ecco il risultato della prima assemblea del CircolodelleIdee, una "piattaforma" in cui i giovani dai 15 ai 34 anni potranno confrontarsi, proporre idee, eventi, manifestazioni, suggerire critiche e miglioramenti».

Mondovì: Alessandro Terreno eletto presidente del Circolo giovanile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento