Politica


La situazione economico-finanziaria della Provincia mette a rischio i servizi essenziali: scuole, sgombero neve e manutenzione strade.

Dal 1 dicembre prossimo fino al 26 gennaio è possibile presentare domanda in tutto il Monregalese.

Un asterisco. Qua sta il problema: un asterisco che dice che il nostro Ospedale è finito sotto osservazione. Perché è stato messo? La risposta è puramente politica.

Una Mondovì da ripianificare. Sta per finire il lavoro della Commissione sul nuovo Piano regolatore: ci sono intenti comuni nell'ottica dello stop all'espansione.

Venerdì pomeriggio, l’Anci Piemonte (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha cambiato vertici e direttivo. Cinque i cuneesi eletti nel direttivo, di cui tre delle nostre zone.

Ha messo su una squadra che potrebbe andare sotto l’etichetta: “usato sicuro”. Ma per Chiamparino il valore della sua Giunta è proprio questo. Ci risponde al telefono a poche ore dalla presentazione dell’esecutivo.

Mondovì ha cambiato faccia? Quantomeno alle urne, pare di sì. Così come l’hanno cambiata provincia e regione.

La promessa, il viceministro l’ha fatta: «Da componente del Governo sarò un riferimento per le istanze del mio territorio». Enrico Costa afferma che non farà cadere la sua attenzione per il Cuneese.