Piemonte al voto a giugno: Alberto Cirio corre per il bis

Il Centro destra ufficializza le ricandidature dei presidenti uscenti

Cirio stop allo sci

«I presidenti di Basilicata, Piemonte ed Umbria che hanno ben governato saranno i candidati di tutto il centrodestra unito ai prossimi appuntamenti elettorali regionali. Si tratta della conferma del Presidente Vito Bardi per la Lucania, del presidente Alberto Ciro per il Piemonte e della Presidente Donatella Tesei per l'Umbria». Così una nota congiunta di Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia, Noi Moderati e UDC. Una conferma scontata per Cirio, ma ora c’è anche il crisma dell’ufficialità.

In Piemonte il voto è previsto per l’8 e 9 giugno, insieme alle elezioni europee. Già nel giugno scorso lo stesso Cirio aveva già manifestato, ai microfoni RAI del Tg Regionale, la sua disponibilità ad andare avanti: «Io sono pronto a continuare a lavorare per il Piemonte dove ho iniziato la mia attività politica. Ho dato questa disponibilità al partito e alla coalizione».

«Ringrazio tutta la coalizione di centrodestra e i suoi leader, il mio segretario nazionale Antonio Tajani e con lui Giorgia Meloni, Matteo Salvini e Maurizio Lupi per la stima e la fiducia che mi hanno sempre dimostrato e che oggi confermano con la candidatura – le parole di Cirio –. In questi anni non facili, segnati in maniera profonda dalla pandemia, il Piemonte ha saputo affrontare con determinazione e coraggio le tante sfide, recuperando la centralità che si deve a un territorio dove è nata l’Italia e che tanto ha fatto e fa per il nostro Paese.
Il Piemonte è la mia terra, averla guidata in questi anni è stato un onore e lo è adesso avere la possibilità di chiedere ai piemontesi la loro fiducia per continuare a farlo in futuro. Proseguendo ciò che abbiamo iniziato. Insieme».

«È la notizia ufficiale che attendavamo e ne sono molto contento - commenta il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia -. Una conferma del buon Governo di Cirio e della sue squadra che in questi anni si sono occupati della Granda e del Piemonte tutto con un lavoro concreto, puntuale e presente. E questo nonostante gran parte del mandato sia stato utilizzato per arginare la pandemia ed aiutare i piemontesi colpiti dai disastri climatici. Come dico sempre il lavoro di squadra è fondamentale, così come è importante essere sul territorio, parlare con i cittadini, far seguire i fatti alle parole. Perché questo significa fare politica nel modo più giusto ed appropriato e in tutto ciò la Granda ha potuto contare su un fuoriclasse come il nostro Governatore Cirio. Una riconferma del tutto meritata, visti i risultati».

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Big bench: anche Dogliani e Ceva tra i finalisiti del contest “Art Challenge”

Il Palablack Miroglio Fashion di Alba ha ospitato, oggi pomeriggio (13 aprile), la premiazione del primo contest "Art Challenge", organizzato dal Big Bench Community Project, la Fondazione che si occupa della promozione e della...

A Ceva furti nei negozi nella notte: rubati alcuni telefonini

Alcuni locali del centro storico di Ceva sono stati "visitati" dai ladri nella notte appena trascorsa. Ignoti si sono introdotti, forzando gli ingressi, all'interno di un negozio di telefonia e di un fruttivendolo. Nel...

Mondovì: sboccia la Primavera – FOTO E PROGRAMMA DELLA FIERA

È cominciata la Fiera di Primavera 2024. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Mondovì un weekend floreale, con 400 espositori tra florovivaisti, produttori agricoli, auto-moto e mezzi agricoli, giochi per bambini, laboratori, talk,...

Affidato il maxi cantiere per la riqualificazione delle Elementari di Murazzano

Con qualche mese di ritardo sulla crono-tabella prevista inizialmente dal Comune (a causa di lungaggini burocratiche emerse durante l’iter), nei giorni scorsi l’Amministrazione di Murazzano è riuscita ad affidare in via provvisoria il maxi...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...