Monastero Vasco: prosegue l’iter per la regimazione delle acque lungo la Provinciale 36

Prosegue l'iter dell'atteso intervento di regimazione delle acque sulla Provinciale 36, all'altezza dell'incrocio dei Gandolfi. Il decreto del presidente della Provincia Luca Robaldo infatti ratifica i documenti propedeutici al progetto di fattibilità. Contemporaneamente si è proseguito con l'accertamento della presenza di tubazioni o cavidotti interrati, provvedimento necessario per pianificare i lavori. Il passaggio proseguirà poi con l'approvazione del documento di fattibilità vero e proprio e successivamente con il progetto definitivo esecutivo.

Commenta con soddisfazione il consigliere provinciale Pietro Danna: «Prosegue l’iter amministrativo-progettuale di questo importante intervento finanziato dalla Regione Piemonte e che assicurerà una migliore regimazione delle acque lungo tutta la SP 36 in regione Gandolfi: penso sia un buon segnale che provincia e comune danno ai cittadini che da tempo ci avevano segnalato questa annosa problematica, sulla quale siamo al lavoro in sinergia per ottenere presto il risultato auspicato. Ringrazio gli uffici per il lavoro che stanno svolgendo e che continueranno a svolgere nelle successive fasi progettuali».

«È un lavoro di grande importanza e di interesse per tutta la zona – commenta il sindaco di Monastero Vasco, Franco Bosio –. Il comune si è mosso solo nella prima parte, poi gli enti preposti hanno portato avanti la pratica con celerità nonostante i costi siano notevoli. La Provincia e il consigliere delegato si sta muovendo in modo puntuale e compatibilmente alle esigenze del territorio. Anche la Regione ha fatto al sua parte. Mi fa davvero molto piacere il coordinamento su più livelli. Le esigenze della popolazione vengono filtrate per prima cosa dal Comune che è sul territorio, ma quando si riesce a interfacciarsi e coordinarsi tra più enti e su più livelli allora è possibile raggiungere rapidamente una soluzione soddisfacente per tutti»

 

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...

Via Beccaria: ecco il semaforo che regolerà l’accesso a piazza Roma

I lavori del “Borgheletto” sono finalmente arrivati… al “Borgheletto”, il tratto di via Beccaria in cui si innesta in piazza Ferrero. Il cantiere è cominciato nella seconda metà del 2022 ed è andato avanti...

Furti in serie nei negozi a bordo di un camper

I testimoni parlano di due persone, che si spostavano a bordo di un camper bianco. Sarebbero loro i responsabili della serie di furti nei negozi avvenuti tra Ceva, Bastia e Carrù nella notte di...

Perdita in via Bicocca a San Michele. Mondoacqua: «In corso misurazioni per eventuali nuove...

È un problema che si trascina da ormai tre mesi, con numerosi disagi e, comprensibilmente, anche con un notevole spreco di risorse. Eppure sembra non si riesca a venire a capo del problema. In...
Igor Bonelli

Lutto a Mondovì Carassone per la scomparsa di Igor Bonelli

Si terranno venerdì 19 aprile, alle 15,30, nella parrocchiale dei Santi Giovanni ed Evasio a Mondovì Carassone i funerali di Igor Bonelli, stroncato da una malattia a 51 anni all'Ospedale “Regina Montis Regalis” nella...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...