Il Presepe vivente a Prea: la magia della valle occitana

La vita nei borghi di montagna per tre notti viene rievocata al lume delle fiaccole. Un percorso suggestivo che si ripete da più di 40 anni

Grazie al lavoro del Circolo Acli “Amici di Prea” e dell’Associazione Kyè+ e con il supporto del Comune di Roccaforte torna anche quest’anno la magia del Presepe vivente di Prea: la manifestazione da più di quarant’anni anima una delle borgate più suggestive della Valle Ellero, facendola diventare, nelle notti del 24, 26 dicembre e 5 gennaio, teatro di un singolare viaggio nel tempo.
Il Presepe vivente di Prea riporta in vita le antiche tradizioni, le attività e le consuetudini delle borgate di montagna del passato, quando si parlava principalmente l’antico dialetto del Kyè e le giornate erano scandite dai ritmi naturali delle piante e degli animali, con tutti i lavori e i mestieri correlati. Lo svago era una visita all’osteria e al massimo il ballo popolare (anche questa situazione viene rappresentata, con il contributo degli Artusin). Tutte immagini che tornano in vita nella rappresentazione roccafortese. L’anima del Presepe di Prea sta nei suoi figuranti: sono circa 250 le persone che ogni anno lavorano per mettere in scena le circa 40 ambientazioni rievocate nel Presepe. Nell’edizione di quest’anno la Sacra famiglia è interpretata da Michele Boasso e Alessia Vermiglio, con il piccolo Leo­nardo Boasso. Non è solo una rappresentazione scenica, ma un viaggio nei sogni di chi ha il coraggio di crederci. Il presepe di Prea è un testimone del tempo che scorre, ma è soprattutto un custode di tradizioni e di valori che sfidano l’effimero. Le persone che dedicano il loro tempo e la loro passione a questo sono “guardiani” di un’atmosfera unica, di un’emozione che si perpetua attraverso gli sguardi e le parole sussurrate sotto il cielo stellato. Per raggiungere i luoghi della rappresentazione è prevista una navetta gratuita e per maggiori informazioni è utile contattare i numeri 339 75 58 866 e 339 50 44 785. L’orario di inizio del Presepe è alle 20.30.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

La maglianese Maria Antonietta Giordana in tv ad “Avanti un altro”, con Bonolis

Avventura in tv, per la signora Maria Antonietta Giordana, che ieri (28 febbraio) è stata protagonista della puntata del programma "Avanti un altro" di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, su Canale5. Originaria di Carmagnola,...

Al via il corso monregalese per accompagnatori turistici dei “Volontari per l’arte”

Con il nuovo anno, riparte l’attività di formazione di nuovi accompagnatori turistici da parte dell’Associazione “Volontari per l’arte” della diocesi di Mondovì. «La prima lezione del corso 2024 è in programma sabato 2 marzo...

Fondovalle: rimosso il camion, ripristinata la normale viabilità

Da pochi minuti è stata ripristinata la viabilità sulla Fondovalle Tanaro, nel tratto tra Clavesana e Farigliano. Il mezzo (un camion per la raccolta rifiuti) che era rimasto fermo per un guasto meccanico, occupando...

“Pregare con i Salmi”, un’opportunità da riscoprire

Momento prolungato di riflessione e preghiera, con possibilità di accostarsi al Sacramento della riconciliazione, per i presbiteri della diocesi, mercoledì, in Casa “Regina” al Santuario di Vico, con l’intento di fare personalmente tesoro dell’itinerario...