La colomba artigianale al cioccolato migliore? È quella del garessino Giacomo Vinai

Il giovane pasticcere è tra i più bravi “lievitisti” d’Italia. Premiato al Sigep di Rimini insieme al compagno di brigata Alessio Alloisio, 22 anni, di Tagliolo Monferrato

La colomba artigianale al cioccolato migliore? È quella del garessino Giacomo Vinai e Alessio Alloisio. Giacomo ha 24 anni, è nato e cresciuto a Garessio, ha frequentato l’Istituto alberghiero Giolitti Bellisario” di Mondovì e insieme al suo compagno di brigata è tra i migliori “Giovani lievitisti” d’Italia. Giacomo Vinai e Alessio Alloisio, 22 anni di Tagliolo Monferrato, nell’ambito del 45° Sigep di Rimini (Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianale e Caffè), svoltosi la scorsa settimana, hanno partecipato a “Giovani Lievitisti a confronto”. Organizzato dall’Accademia Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano e da Goloasi srl, il Campionato a squadre sulla colomba artigianale ha visto sfidarsi i migliori under 30 d’Italia. Si tratta di un’importante occasione di promozione per riunire i giovani maestri pasticceri provenienti da tutta la nazione, che hanno potuto far conoscere e apprezzare le loro creazioni a livello nazionale. E’ stata premiata la colomba artigianale più buona dell’anno nelle tre categorie: “Miglior colomba artigianale tradizionale”, “Miglior colomba artigianale al cioccolato” e la “Miglior colomba innovativa”. Giacomo ed Alessio hanno vinto il premio per la miglior colomba artigiana al cioccolato, oltre a salire sul terzo gradino del podio come “Team Piemonte”.

La colomba artigianale al cioccolato migliore

Entrambi lavorano presso la prestigiosa “Maison Antonella 1986” di Alessandria, sotto la guida del maestro Stefano Laghi. Prima di arrivare a Rimini hanno superato le selezioni regionali, poi le semifinali a Bari, per approdare infine all’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato all’arte del dolce. Per l’occasione hanno preparato una colomba con cioccolato monorigine “Cuba” e “Perù”, sia nell’impasto sia in sospensione, con un tempo di lievitazione 72 ore.
«Un traguardo che rende molto orgoglioso il maestro Stefano Laghi e tutti noi dimostrando come la qualità che portiamo ogni giorno in pasticceria è sempre più certificata – commenta Antonella Gallo della “Maison Antonella 1986” –. Noi investiamo e crediamo molto nei giovani, nella loro creatività, nel loro entusiasmo, nella loro passione. E Giacomo ed Alessio hanno saputo dimostrare che la nostra fiducia è stata ben riposta».

 

___

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le news gratis in tempo realeISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP - CLICCA QUI

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...

La sopravvivenza è una catena: l’importanza del primo soccorso

Il secondo appuntamento dedicato all’attività dei “Volontari del Soccorso” di Dogliani ci porta, a soffermare l’attenzione sull’importanza della “catena del soccorso” o “catena della sopravvivenza”, metafora con la quale si indica l’insieme delle procedure...