“Aido” Dogliani: Pierteresio Cagnasso confermato nel ruolo di presidente

Stesse cariche anche per Claudio Raviola e Ivano Airaldi, vicepresidenti. Il segretario è Valter Manzi, amministratore Simona Sobrero

Anche “Aido” Dogliani, nei giorni scorsi, come tutte le analoghe realtà provinciali, ha rinnovato il direttivo e le cariche sociali, valide fino al 2028. I soci si sono ritrovati alla “Tenuta Larenzania”, alla presenza della vicepresidente regionale Annamaria Abbona. Alla guida del gruppo sono stati riconfermati Pierteresio Cagnasso, nel ruolo di presidente, Claudio Raviola e Ivano Airaldi, in qualità di vicepresidenti. Il segretario è Valter Manzi, l’amministratore Simona Sobrero; consiglieri Luisa Sanino, Annamaria Abbona, Cecilia Sobrero, Paola Fossato, Matteo Sobrero, Claudio Valletti, Marisa Calandri e Sara Ravera. Il presidente riconfermato, Pierteresio Cagnasso, ha ringraziato i presenti per la conferma della fiducia accordatagli, per l’indispensabile collaborazione fornita e la determinante presenza, in ogni occasione. Ha poi ripercorso le attività portate avanti dal Gruppo doglianese nel 2023, tracciando la programmazione delle attività per l’anno in corso.

Forte presenza sul territorio, per sensibilizzare la popolazione
L’attività si è sviluppata maggiormente sulle piazze di Dogliani e dei Comuni limitrofi, in occasione di manifestazioni, feste e fiere, con la presenza dell’ormai tradizionale gazebo “Aido”, presso il quale i volontari si sono alternati per distribuire materiale illustrativo e promuovere la consapevole volontà di adesione alla donazione dei propri organi. Successo hanno avuto anche gli incontri, nei Comuni del territorio, in occasione della consegna, da parte dei sindaci, della Costituzione italiana ai neodiciottenni. «Anche se è sempre più facile aderire ad “Aido”, tramite gli sportelli comunali, gli sportelli Asl o via web, i nostri Gruppi prediligono sempre il contatto personale, con la compilazione della classica scheda cartacea, che permette anche di interagire direttamente con coloro che esprimono il loro consenso alla donazione», spiegano i referenti. “Aido” Dogliani raccoglie nel proprio ambito territoriale ben 20 Comuni, nei quali saranno organizzati incontri e dove i volontari cercheranno di essere presenti il più possibile, per il proseguimento della propria “mission”, volta a far sì che, con la costante crescita delle adesioni, si possa dare nuova speranza ai circa 8 mila cittadini che in Italia oggi sono in attesa di trapianto. Chi fosse interessato a contattare “Aido” Dogliani può scrivere una mail a dogliani@aido.it.

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

Big bench: anche Dogliani e Ceva tra i finalisiti del contest “Art Challenge”

Il Palablack Miroglio Fashion di Alba ha ospitato, oggi pomeriggio (13 aprile), la premiazione del primo contest "Art Challenge", organizzato dal Big Bench Community Project, la Fondazione che si occupa della promozione e della...

A Ceva furti nei negozi nella notte: rubati alcuni telefonini

Alcuni locali del centro storico di Ceva sono stati "visitati" dai ladri nella notte appena trascorsa. Ignoti si sono introdotti, forzando gli ingressi, all'interno di un negozio di telefonia e di un fruttivendolo. Nel...

Mondovì: sboccia la Primavera – FOTO E PROGRAMMA DELLA FIERA

È cominciata la Fiera di Primavera 2024. Sabato 13 e domenica 14 aprile a Mondovì un weekend floreale, con 400 espositori tra florovivaisti, produttori agricoli, auto-moto e mezzi agricoli, giochi per bambini, laboratori, talk,...

Affidato il maxi cantiere per la riqualificazione delle Elementari di Murazzano

Con qualche mese di ritardo sulla crono-tabella prevista inizialmente dal Comune (a causa di lungaggini burocratiche emerse durante l’iter), nei giorni scorsi l’Amministrazione di Murazzano è riuscita ad affidare in via provvisoria il maxi...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...