Herem, mostra fotografica di Lorena Durante e Samuele Silva

Herem, mostra fotografica di Lorena Durante e Samuele Silva: inaugurazione sabato 18 giugno all’Antico Palazzo di Città di Mondovì Piazza

Sabato 18 giugno alle ore 17 nell’Antico Palazzo di Città a Mondovì, Lorena Durante e Samuele Silva presenteranno Herem, il loro ultimo progetto fotografico. Herem è una parola ebraica di origine antichissime teorizzata nel Deuteronomio e designa uno spazio sacro intoccabile di proprietà divina, non “consacrato” a Dio come si potrebbe pensare, bensì colpito da un anatema e destinato ad una radicale distruzione.

Il progetto racchiude il lavoro e le ricerche svolti nell’arco di due anni, in cui i due fotografi hanno concentrato la loro attenzione su una serie di edifici sacri abbandonati, in larga parte piemontesi, alcuni dei quali anche del Monregalese.

Una mostra interattiva che oltre alle foto, esposte in grande formato, porterà il visitatore a seguire i due fotografi nelle loro esplorazioni urbex: infatti ad ogni singola immagine è associato un qr-code che permetterà di osservare le foto e le storie collegate all’evento.
Verrà inoltre presentato il libro fotografico con tutte le immagini dei luoghi sacri visitati che si avvale della prestigiosa collaborazione di Piergiorgio Odifreddi, che definisce il significato del termine Herem, e del teologo Enzo Bianchi che con una chiosa finale completa il percorso degli autori.

La mostra resterà aperta dal 18 al 26 giugno con gli orari che troverete sul sito Herem.it