Il 23 e 24 dicembre torna la magia del presepe vivente a Dogliani Castello

Tutto pronto per la 49ª edizione della rappresentazione nel borgo antico. Nei panni della Sacra Famiglia, Matteo Sandrone, Lorenza Matta e la piccola Ginevra Sandrone di 7 mesi

Torna anche quest’anno l’atteso doppio appuntamento con il presepe vivente di Castello, che andrà in scena le sere del 23 e 24 dicembre, nel suggestivo borgo antico di Dogliani. Gli organizzatori della Pro loco Castello hanno ufficializzato i nomi di coloro che vestiranno i panni della Sacra famiglia durante la rappresentazione. Matteo Sandrone, agricoltore, 32 anni, sarà San Giuseppe, mentre Lorenza Matta, impiegata di 33 anni, sarà la Madonna. Alla loro figlioletta, la piccola Ginevra Sandrone, di appena 7 mesi, spetta invece il ruolo di Gesù Bambino. La 49ª edizione del presepe, vedrà impegnati tra le stradine e le suggestive piazzette di Castello addirittura 300 figuranti, che daranno vita ad uno spettacolo davvero coinvolgente ed emozionante. I responsabili della Pro loco spiegano: «Come succede ormai da mezzo secolo, per due sere consecutive la parte alta del paese si trasforma in una Betlemme di 2000 anni fa, con l’aiuto di numerosi mestieranti. Le lampadine elettriche lasciano spazio al fuoco e alla luce fioca di fiaccole e dei bracieri, ed ogni ambientazione è allestita con grande cura per i dettagli, per permettere ai visitatori di immergersi in un'atmosfera suggestiva. Essendo riuscito “l’esperimento” delle passate edizioni, ci sarà sempre un percorso obbligato da dover rispettare che ovviamente non farà perdere la magia che da sempre contraddistingue il nostro presepe. Come ogni anno – concludono dalla Pro loco – saranno attivi il servizio navetta gratuito da Dogliani Borgo e ampi parcheggi illuminati a piazza Solferino e sul piazzale del cimitero a Castello e in piazza d’Armi al Borgo, sul retro dell’Ospedale. L’ingresso (a partire dalle ore 20.30) è a pagamento: 5 euro a testa per gli adulti, gratis per i bambini sotto i 10 anni di età».

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Utilizzava i soldi e il bancomat dell’amica disabile mentale: condannata una 53enne

Due anni di spese con i soldi di qualcun altro, nello specifico quelli di una disabile mentale che a lei si era affidata in tutto e per tutto, consegnandole perfino il suo bancomat. La...
mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Ferrovia Ceva-Ormea: RFI programma lavori sui ponti e spunta un nuovo treno Arenaways

Ferrovia Ceva-Ormea. Il Tar del Piemonte ha respinto la richiesta di sospensiva avanzata da Trenitalia contro la riattivazione del servizio passeggeri sulla Ceva-Ormea proposta dalla Longitude, holding di cui fanno parte Arenaways e le...

La Provincia si mobilita per il giovane Riccardo: si cerca un donatore di midollo

L'appello è partito dal Liceo Classico e Scientifico "Pellico-Peano" di Cuneo: si cerca un donatore di midollo osseo per Riccardo, studente di 17 anni a cui è stata diagnosticata una mielodisplasia, una...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...