Trinità: 80 anni fa, la folle uccisione di tre ragazzi da parte dei nazisti

Il ricordo del sindaco. Era il 9 gennaio 1944 quando, sulla piazza del paese, con una mitragliatrice, i tedeschi ammazzarono i fratelli Gioacchino e Carlo Oggioni e il giovane Edoardo Galleano, di soli 14 anni

La cerimonia del 2023 a parco Allea con le scuole, nel ricordo dei ragazzi uccisi

Ad 80 anni esatti dalla terribile tragedia, il sindaco di Trinità Ernesta Zucco, ha ricordato così l’uccisione di tre giovani del posto, da parte dei nazisti. «80 anni fa, il 9 gennaio 1944, a Trinità era un’assolata domenica d’inverno. In piazza Conte Costa, un gruppo di giovani e di uomini stava giocando a bocce, altri cittadini stavano passeggiando godendosi le miti temperature, in parco Allea. Sembrava una giornata qualunque, non si pensava alla guerra – ha spiegato –. Alle 13.30, un sordo rumore di autocarri militari giungeva da Fossano. Una colonna di mezzi tedeschi, con mitragliatrici e lanciabombe si fermò e puntò le armi verso la piazza e il parco. I presenti rimasero impietriti dalla paura, poi si udì un colpo d’arma da fuoco. I tedeschi parlavano e gesticolavano: un altro colpo, e si diffuse il panico. Tutti si diedero alla fuga, mentre la mitragliatrice iniziò a sparare sulla folla inerme: tre ragazzi morirono. Persero la vita due fratelli, Gioacchino Oggioni di 21 anni e Carlo di 17 anni, ed Edoardo Galleano, di appena 14 anni. Una ventina di feriti, alcuni gravi, portano il peso delle piaghe fino alla fine dei loro giorni. Questa giornata fu l’inizio del più terribile anno della nostra storia recente, culminato con l’incendio ad un centinaio di abitazioni, il 23 luglio. Facciamo tesoro di ciò che è avvenuto – ha concluso il sindaco –. Ricordiamo la storia, tramandiamo la memoria, raccontiamola ai nostri figli, perché ciò che è avvenuto non succeda più». Nel ricordo dei tre ragazzi uccisi, l’anno scorso l’Amministrazione comunale trinitese ha posto una pietra d’inciampo in parco Allea, alla presenza di numerosi giovanissimi delle scuole.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Carnevale di Mondovì: scocca l’ora della sfilata – I CARRI E I GRUPPI

Scocca l’ora dei carri. Torna l’appuntamento “principe” del Carlevè monregalese: la grande sfilata dei carri allegorici, domenica 25 febbraio a Mondovì Breo, partenza alle 14,30. Un appuntamento che quest’anno arriva più tardi rispetto al...
A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

L’ingresso, è quello delle ex Medie “Francesco Gallo” a Mondovì Piazza, via Delle Scuole. Un portone in legno e qualche gradino, che presto verrà affiancato da una rampa o altro dispositivo per eliminare le...
onorificenza mattia aguzzi monregalese

Onorificenza da Mattarella per Mattia Aguzzi, il monregalese eroe che salvò la bimba caduta...

Onorificenza nazionale per Mattia Aguzzi, il monregalese che lo scorso agosto ha salvato una bimba caduta dal quinto piano di un palazzo di Torino - LEGGI QUI:  il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lo...

Eventi estivi: a giugno un festival e un concerto “big” a Piazza

Per l'estate, Mondovì alza il volume. Con un evento, dal 5 all'8 giugno, che si svolgerà a Piazza dal nome "Mondovì Music Festival" e che punta a portare in città almeno un big della...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...