Sanrito annuncia la giuria della nona edizione: Le due serate il 9 e 10 febbraio

È stata annunciata la giuria di Sanrito 2024, la 9a edizione del concorso dedicato ai giovani cantautori. Un gruppo eterogeneo composto da nove persone tra artisti, tecnici e appassionati di musica:

Alberto Cornero - musicista, fondatore etichetta DIY Vollmer Industries e co-ideatore del Post Punkdemic Chill

Antonio Ferrero – collaboratore de “La Stampa”

Cristiano Cometto – direttore Scuola di Alto Perfezionamento Musicale | APM di Saluzzo

Gio Solo - musicista e produttore Sberdia Live

Lara Vitullo rappresentante Giovani Wannabe, un progetto di attivazione giovanile

Paolo Franciscone –batterista e coordinatore dipartimento Jazz Pop Conservatorio di Cuneo

Stefano Piro – musicista, compositore e produttore

Vea – cantautrice- co-founder Dinamica contest

Viter Luna – fondatore CultureClub 51 e collaboratore de L’Unione Monregalese

I biglietti per il Festival che si terrà il 9 e 10 febbraio all’Auditorium Foro Boario di Cuneo sono acquistabili sul sito ticket.it

Singola serata https://www.ticket.it/musica/evento/sanrito.aspx

Abbonamento https://www.ticket.it/musica/abbonamento/abbonamento-sanrito.aspx

Questa nona edizione del Festival vedrà le concorrenti e i concorrenti selezionati “sfidarsi” sul palco, accompagnati dall’Orchestra - cuore pulsante dell’evento - formata da undici musicisti che arrangiano e accompagnano magistralmente tutti i brani in concorso: Agnese Valmaggia (batteria), Ben Newton (basso), Maurizio Guzzi (chitarra elettrica), Marco Santullo (chitarra acustica), Tommaso Sorba (tastiere), Giaime Mannias (percussioni, fiati e voci), Tom Newton (armonica e voci), Sergio Caputo (violino), Nicolò Bottasso (tromba e violino), Riccardo Sala (sax tenore), Elia Zortea (trombone).

Il progetto

Ideato nel dicembre 2014 sulla falsariga dello storico festival della canzone italiana di Sanremo, Sanrito si propone fin dalla prima edizione del 2015 come un “Rito” da proporre ogni anno, nelle stesse date del famoso festival ligure, il venerdì e il sabato, rigorosamente in contemporanea.

Il suo obiettivo? Dare spazio alla musica d’autore contemporanea, creando un evento capace di dialogare tra i generi e favorire l’espressione artistica con leggerezza e senza vincoli. L’apprezzamento del pubblico, la qualità dei brani e degli arrangiamenti, il passaparola hanno fatto sì che dall’esordio le potenzialità di crescita dell’evento aumentassero di anno in anno, fino ad avere la necessità di essere “trasferito”, nel 2019, dal piccolo club della frazione di Margarita, L’Isola Condorito, luogo in cui è nato e si è sviluppato, alla città di Cuneo, presso l’Auditorium Foro Boario, dove ha trovato una più ampia possibilità di espressione e visibilità.

L’edizione del 2023 ha visto coinvolte 60 persone nell'organizzazione tra lavoratori e volontari, un susseguirsi di 40 concorrenti e ospiti da tutta Italia sul palco cuneese, 5 giorni di residenza artistica, 8 ore di spettacolo e contenuti, oltre 6 mesi di lavoro, 20 realtà associative e commerciali coinvolte come partner e sponsor, 500 spettatori in presenza da tutta Italia con soggiorno in città e 2000 spettatori in diretta streaming dall’Italia e dall’estero.

Sanrito Festival è promosso da Noau officina culturale in collaborazione con WSF Collective con il patrocinio del Comune di Cuneo e il sostegno del Comitato Centro Storico

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Nove anni di condanna a una ex dipendente della Coop di Mondovì: sottrasse 2,5...

Era stata una lavoratrice irreprensibile, almeno fino al 2020. Solo dopo, per la precisione ad ottobre, si è scoperto che aveva duplicato i libretti di deposito di alcuni soci prestatori della Coop di Mondovì,...

Nuovo defibrillatore: Farigliano vuole diventare territorio “cardio protetto”

Grazie alla donazione di un defibrillatore semiautomatico “Dae” da parte della famiglia di Aldo Vajra (noto viticoltore del territorio), l'Amministrazione comunale di Farigliano, nei giorni scorsi, ha installato una nuova postazione “salva vita” a...

Francesco e Ylenia, poliziotti insieme: «Abbiamo coronato il nostro sogno»

21 anni lei, di Villanova. 24 anni lui, di Rifreddo (Mondovì). A Roma nelle scorse settimane hanno coronato il loro sogno, insieme, superando il corso d’ammissione per entrare nella Polizia di Stato. Ylenia Aggeri...

Frabosa Soprana, cacciatore sanzionato per aver abbattuto un cinghiale oltre l’orario consentito

Per non aver rispettato il divieto di caccia “in ore notturne o comunque oltre gli orari consentiti dal calendario venatorio” rischia ora una multa da 500 a 3 mila euro. È quanto contestano i...