Farigliano: Ufficio postale chiuso dal 6 al 20 marzo, per lavori di miglioria al servizio

Il Comune: «Continueremo a chiedere di tornare all’apertura su 5 giorni. Ci auguriamo che l’intervento si concluda nei tempi indicati»

L’Ufficio postale di Farigliano, per consentire una serie di lavori che miglioreranno il servizio, resterà chiuso al pubblico dal 6 al 20 marzo. Ad annunciarlo è l’Amministrazione comunale del sindaco Ivano Airaldi, che spiega: «Durante la pandemia e nel periodo successivo, avevamo chiesto più volte a Poste Italiane di intervenire per potenziare il servizio erogato. La società ci ha ora comunicato che saremo beneficiari del progetto “Polis - Casa dei servizi di cittadinanza”». Durante il periodo di chiusura, gli utenti potranno rivolgersi all’Ufficio postale di Dogliani, in largo Delfino Orsi, 3 aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.20 alle ore 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12:35, dotato anche di Postamat fruibile 24 ore su 24. Si informa inoltre che durante la chiusura, bisognerà recarsi presso lo stesso Ufficio di Dogliani per ritirare pacchi e corrispondenza inesitata in giacenza ed effettuare operazioni non eseguibili in circolarità, ovvero vincolate all’Ufficio postale di radicamento del rapporto (conto, libretto). «Certi della comprensione da parte dei cittadini fariglianesi – conclude il sindaco – attendiamo fiduciosi e ci auguriamo che i lavori possano terminare nei tempi a noi comunicati. Allo stesso tempo, finché ne avremo la facoltà, continueremo a chiedere a Poste Italiane di tornare ad aprire l’Ufficio di Farigliano per 5 giorni a settimana, estendendo l’attuale orario, che prevede l’accesso da parte del pubblico solamente il lunedì, il mercoledì e il venerdì».

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Distretto di Mondovì, due nuovi medici di famiglia titolari

Due nuovi medici di famiglia per Garessio, Ormea e Mombarcaro

Dal 2 maggio si inseriranno due nuovi medici di medicina generale con massimale autolimitato a mille pazienti fino al conseguimento del diploma di formazione specifica in Medicina Generale: Dr.ssa Denise Barbiero con ambulatorio principale in...

Un grande impianto a biogas a Lequio Tanaro? Nasce il Comitato del “no”

Si leva il coro dei "no", a Lequio Tanaro, in relazione ad un progetto per la realizzazione di un impianto a biogas sui terreni adiacenti alla storica cascina "Pellerina", vicino alla Fondovalle Tanaro, sopra...

Lamentele per il distributore h24 all’Altipiano, il titolare: «Mi spiace. Chiuderemo tutte le notti...

Dopo un primo accordo con l'Amministrazione comunale - LEGGI QUI - e un successivo intervento politico del Centrodestra - LEGGI QUI -, il titolare del distributore automatico di snack e bevande di corso Italia...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...