Tre punti d’oro: colpaccio Lpm Bam Mondovì, che schianta Marignano sul 3-1

Prestazione da incorniciare per il Puma, trascinato da Decortes, Lux e Riparbelli nella difficilissima trasferta romagnola, contro uno dei top club di categoria

Colpo a sorpresa. Al termine di una prestazione tutta grinta e orgoglio, la Lpm Bam Mondovì piazza la zampata che non ti aspetti e va a vincere in terra di Romagna, al cospetto della "vecchia conoscenza" San Giovanni Marignano. Le monregalesi, trascinate da Decortes, Lux e Riparbelli, dimostrano ancora una volta di poter lottare alla pari con chiunque, si esprimono su alti livelli in ogni fondamentale e colgono un'affermazione importantissima, a scapito di un avversario d'alta classifica, che sta però sta attraversando un momento di oggettiva difficoltà. Il successo consente a Mondovì di prendere una preziosa boccata d'ossigeno, in vista dello scontro diretto cruciale per la conquista del quinto posto (l'ultimo utile per accedere alla pool promozione), previsto per domenica prossima (14 gennaio) ad Offanengo.

Per il cruciale appuntamento, alla ricerca di un successo che varrebbe oro, coach Claudio Basso presenta dal primo minuto la miglior formazione disponibile, con Allasia e bomber Decortes sulla diagonale, Grigolo e Lux in banda, Farina e Riparbelli al centro e Tellone libero. Dall'altra parte della rete, l'esperto tecnico ex azzurro Matteo Bertini, risponde con Turco e Ortolani sulla diagonale, Pecorari e Nardo in banda, Consoli e Parini al centro e Caforio libero.

In avvio di primo set le due squadre lottano alla pari, poi è Lux a mettere a segno il primo vantaggio, sul 6-8. Mondovì difende bene con Tellone e riparte, così Decortes allunga a +4, sul 7-11 con un gran mani-out che costringe Bertini al time-out. Il buon momento monregalese prosegue e le ospiti arrivano a +6, sul 7-13. Pecorari e Ortolani non convincono in attacco, così la Lpm Bam si porta 8-15, mentre Marignano spende il secondo time-out. Decortes martella da ogni posizione, ma al centro si fa sentire anche Riparbelli, che firma il 9-18. La stessa Riparbelli piazza il 10-20 e il 12-21. Le locali rosicchiano qualche lunghezza (fino al 19-23), complici un paio di imprecisioni delle avversarie e una grossolana svista arbitrale su un servizio di Ghibaudo valutato erroneamente dentro, ma il divario è ormai ampio. Chiude il conto la fast di Farina: 20-25.

Nella seconda frazione Ortolani cambia marcia, ma Mondovì tiene bene il ritmo e l'ace di Allasia porta al 7 pari. La stessa Ortolani in pipe non sbaglia e firma il 10-8, poi Decortes rimette le cose a posto, con il colpo del 10-10, e Allasia sigla il controsorpasso a muro ancora su Ortolani, per l'11-13. Mondovì ora controlla. Una gran botta di Decortes vale il 13-16, poi un errore in attacco di Consoli porta il punteggio sul 14-18. Bertini chiama il time-out, ma Decortes mantiene il +4, fissando il 16-20. Sul finale è protagonista assoluta Riparbelli. La centrale pugliese chiude a muro su Ortolani (17-22) e si ripete poco dopo in rapida successione, sempre a muro, firmando sia il 17-25 sia il conclusivo 18-25.

Sul doppio vantaggio nel conto set, la Lpm Bam fatica in avvio di terzo set e Ortolani ne approfitta mettendo a terra il 5-2. Le ospiti comunque si riorganizzano e tornano prontamente in corsa, con il 6-6 di Grigolo e l'8-8 di Decortes. Tellone e Lux faticano in ricezione, così un'ace di Consoli e un errore monregalese in attacco consentono a Marignano di tornare avanti, sul 14-13. Le due squadre restano appaiate ancora per qualche scambio (17-17), poi Consoli a muro firma un pesante vantaggio per le locali: 20-17. Coach Basso chiama due time-out, ma il trend negativo non si interrompe. Decortes si fa intercettare in attacco e Marignano va 22-17. Mondovì recupera fino al 23-21 con i colpi nel segno di Farina e Decortes e con un bell'ace di Lapini, ma il divario ormai è incolmabile e le padrone di casa chiudono 25-22 con Consoli.

Si accorciano le distanze. Nel quarto set nessuna delle due squadre vuole cedere. Parte meglio Mondovì, che va 1-4 con Decortes, tra gli ululati del pubblico di casa per un paio di decisioni arbitrali contestate (espulso anche il presidente Stefano Menconi). In un clima infuocato, le ospiti restano avanti: Decortes attacca di potenza e firma prima il 5-8 e poi il 7-11. Pecorari accorcia con un ottimo turno al servizio che manda in tilt Tellone e le vale due ace consecutivi, per il ritorno a -1, sul 10-11. Mondovì riconquista il +3, con due colpi vincenti di Lux, per l'11-14 e il successivo 13-16. Marignano si riavvicina 16-17 con Parini, poi Decortes ristabilisce le distanze, sul 16-19, e Lux fa 17-21. Sul finale, ancora l'americana protagonista: colpo del 18-23 e gran muro su Ortolani, per il meritato 20-25 che vale la conquista di tre punti d'oro.

OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO - LPM BAM MONDOVI' 1-3 (20-25 18-25 25-22 20-25)

OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO: Ortolani 13, Pecorari 8, Consoli 10, Ghibaudo 1, Nardo 9, Parini 9, Caforio (L), Turco 2, Meliffi, Cangini. Non entrate: Urbinati (L), Salvatori. All. Bertini.

LPM BAM MONDOVI': Grigolo 7, Farina 7, Decortes 26, Lux 16, Riparbelli 12, Allasia 2, Tellone (L), Coulibaly 1, Lapini 1, Manig. Non entrate: Marengo. All. Basso.

ARBITRI: Dell'Orso, Proietti. NOTE - Durata set: 24', 21', 25', 28'; Tot: 98'. MVP: Decortes.

mondovì times square new york

LE BELLEZZE DI MONDOVÌ SUI MEGASCHERMI DI TIMES SQUARE A NEW YORK

L'Unione Monregalese ha fatto proiettare le bellezze di Mondovì in Times Square a New York: grazie a Pixel Star di TSX Ieri, mercoledì 21 febbraio, sui megaschermi di Times Square a News York, alle 17,15...

Carnevale di Mondovì: scocca l’ora della sfilata – I CARRI E I GRUPPI

Scocca l’ora dei carri. Torna l’appuntamento “principe” del Carlevè monregalese: la grande sfilata dei carri allegorici, domenica 25 febbraio a Mondovì Breo, partenza alle 14,30. Un appuntamento che quest’anno arriva più tardi rispetto al...
A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

A Mondovì apre la Casa delle Associazioni

L’ingresso, è quello delle ex Medie “Francesco Gallo” a Mondovì Piazza, via Delle Scuole. Un portone in legno e qualche gradino, che presto verrà affiancato da una rampa o altro dispositivo per eliminare le...
onorificenza mattia aguzzi monregalese

Onorificenza da Mattarella per Mattia Aguzzi, il monregalese eroe che salvò la bimba caduta...

Onorificenza nazionale per Mattia Aguzzi, il monregalese che lo scorso agosto ha salvato una bimba caduta dal quinto piano di un palazzo di Torino - LEGGI QUI:  il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, lo...

Eventi estivi: a giugno un festival e un concerto “big” a Piazza

Per l'estate, Mondovì alza il volume. Con un evento, dal 5 all'8 giugno, che si svolgerà a Piazza dal nome "Mondovì Music Festival" e che punta a portare in città almeno un big della...
libro cura dono volontariato

“La cura del dono”: un libro donato a sua volta per sostenere le Associazioni...

È in distribuzione nelle librerie e presso alcune Associazioni di volontariato di Mondovì, il libro “La cura del dono”, scritto dalla 4ª A del Liceo Classico di Mondovì, edito da “Gli Spigolatori” e illustrato...