Rami lasciati lungo l’Ellero

I tronchi e i rami tagliati e “abbandonati” verranno rimossi quanto prima: lo garantisce Domenica Chionetti, comandante della Polizia locale.

I tronchi e i rami tagliati e “abbandonati” verranno rimossi quanto prima: lo garantisce Domenica Chionetti, comandante della Polizia locale a cui compete la coordinazione del Gruppo di Protezione civile comunale. In tanti ci hanno scritto o telefonato in redazione, per avvisarci dello stesso problema: i rami, tagliati durante la maxi operazione di Protezione civile di alcune settimane fa, sono stati lasciati lungo l’alveo dell’Ellero. I volontari avevano tagliato ramaglie e tronchi in vari punti della città: all’altezza del ponte del Borgato, sotto l’area ex-Italgas, di fianco a piazzale Ravanet. Forse a causa della tragedia di Genova di questi giorni, l’attenzione dei monregalesi è tornata a voltarsi verso il fiume e la sua pericolosità: «Come è possibile – ci hanno chiesto vari lettori – che rami e tronchi siano stati lasciati lì? Se l’Ellero si ingrossasse, sarebbe un danno enorme». Il comandante della Polizia locale: «Posso garantire che verranno rimossi quanto prima – afferma –. Capisco l’apprensione dei monregalesi, ma la Protezione civile è fatta di volontari e non di operai dipendenti. Queste operazioni richiedono autorizzazioni, anche a livello regionale, che purtroppo hanno i loro tempi. Interverremo con un cestello mobile e li rimuoveremo».

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
video

VIDEO – Crozza in TV: «Milano non è mica Mondovì, dove sono capaci sia...

Simpatico siparietto nell'ultima puntata  di "Fratelli di Crozza", su NOVE Discovery: il comico cita Mondovì come esempio di città, virtuosa perché di piccole dimensioni, in cui il Comune riesce sia a potare le piante...

Mattia Germone confermato presidente della Banda musicale di Mondovì

Giovedì 18 aprile si è tenuta presso la sede della Banda Musicale di Mondovì l'assemblea annuale di tutti i soci 2024. L'occasione era quella, oltre che per l'approvazione del bilancio, del rinnovo delle cariche...

Addio a Renato Occelli, ex sindaco di Roccaforte e ex presidente Pro loco di...

Un grave lutto ha colpito la comunità di Roccaforte: è scomparso Renato Occelli, ex sindaco e figura attiva in molte realtà associazionistiche del paese. Classe 1963, professione bancario, è stato tra le...

Renato Quaglia riconfermato presidente del Cai Ceva

Il Cai di Ceva ha rinnovato il direttivo per i prossimi tre anni. Presidente è stato riconfermato Renato Quaglia. Il suo vice sarà Paolo Vinai. Il segretario riconfermato Claudio Amerio. Revisori dei conti (riconfermati):...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...