Mondovì
stampa

Mondovì: la grande terrazza diventerà location per spettacoli e musica

L'affaccio del Tribunale è uno dei più belli della città. Si comincia il 30 agosto dalla presentazione di "Wake Up".

Mondovì: la grande terrazza diventerà location per spettacoli e musica

È uno degli affacci più belli di tutta la città. Una vista mozzafiato dalla collina di Piazza, proprio sopra la salita della funicolare, con vista sulle Alpi. Ma per anni la grande terrazza del Tribunale di Mondovì, l'ex palazzo dei Gesuiti, è stata chiusa al pubblico per ragioni di sicurezza. Per anni, anche solo a mo' di chiacchiera, si diceva: «quanto sarebbe bello aprirla al pubblico, farne uno spazio per musica o ricevimenti». Ora succederà.  Il Comune di Mondovì ha messo in sicurezza quella terrazza e la trasformerà in uno spazio per piccoli eventi, concerti o spettacoli.  Potrebbe diventare anche una location per matrimoni, ma questa ipotesi è ancora da valutare.

Il "battesimo" avverrà il 30 agosto, alle 11, con la presentazione del super festival Wake Up 2018 di Mondovicino, che porterà a Mondovì un mese di musica tutta orientata verso il settore "giovanissimi": Annalisa, Sferaebbasta, Takashi 6ix9ine., Gigi D'agostino, Gabry Ponte e la chiusura col botto con Dimitri Vega & Like Mike. E sarà proprio la terrazza del Tribunale a ospitare la conferenza stampa di presentazione ufficiale: «Gli organizzatori del festival hanno chiesto se il Comune disponeva di una location insolita e suggestiva per la presentazione - spiegano dal Comune - e  la nostra Amministrazione ha pensato alla terrazza del Tribunale, rimettendola in sicurezza».

IL CONCERTO GRATUITO DI ANNALISA IL 1 SETTEMBRE IN PIAZZA MAGGIORE
Sarà la cantante Annalisa ad inaugurare la III edizione di WAKE UP, con un concerto gratuito dedicato a tutti, nel cuore di Mondovì Piazza, sabato 1 settembre dalle ore 21.30. Il progetto di estendere la kermesse al centro cittadino per promuovere Mondovì e le sue attrazioni, si trasforma in realtà. Un evento inaugurale che parte dal cuore monregalese e fa da preludio a un intenso mese di appuntamenti, esibizioni e concerti che raggiungeranno l’apice con l’ evento di sabato 29 settembre, serata in cui la Mondovicino Arena ospiterà i Dj di fama mondiale Dimitri Vegas & Like Mike. Annalisa Scarrone, in arte Annalisa, dopo alcune esperienze nell'ambito musicale con due gruppi musicali, si è affermata come cantante solista nel 2011 partecipando alla decima edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, classificandosi seconda e ottenendo il Premio della critica.

Il sindaco, Paolo Adriano, e l’assessore alle Manifestazioni, Luca Olivieri dichiarano: “Fin dall’appuntamento d’esordio con la cantante Annalisa, il Festival Wake Up promette di ripetere il successo della precedente edizione: grazie alla notorietà dell’artista, calamiterà infatti l’interesse del grande pubblico, creando un’occasione di visibilità per la nostra città ed inserendola nel circuito degli appuntamenti musicali di rilevanza nazionale. Il concerto accenderà, inoltre, i riflettori sul cuore storico di Mondovì, confermandosi occasione per invogliare spettatori e visitatori a scoprire le sue bellezze artistiche ed architettoniche, i negozi del centro, le strutture ricettive. Ribadirà inoltre le potenzialità derivanti da uno sforzo promozionale che non sarà confinato nel parco commerciale di Mondovicino, ma, che, grazie all’impegno degli organizzatori e al diretto coinvolgimento del Comune nella realizzazione dell’evento, verrà amplificato ed esteso all’intera città”.
“Accolgo con grande entusiasmo – dichiara Mattia Germone, presidente dell'associazione "La Funicolare" – l'arrivo nel centro storico di Mondovì di un evento altisonante come il Festival Wake Up. Sin dall'esordio, la caratura internazionale degli ospiti ha portato un evidente ritorno turistico ed economico sul Monregalese: una ricaduta che, grazie al concerto di Annalisa nella piazza più scenografica della nostra Città, non potrà far altro che aumentare in maniera esponenziale. Fare rete significa capire le esigenze delle singole realtà di un territorio e sfruttarne le diverse peculiarità. Il grande evento sposa la bellezza architettonica del salotto di piazza Maggiore: sarà una giornata indimenticabile, arricchita da numerosi intrattenimenti con particolare attenzione al borgo di Breo, vero e proprio crocevia di turisti che potranno sfruttare la funicolare come mezzo ideale per raggiungere il teatro dell'evento. Questo è lo spirito di gruppo che ci piace e che appoggiamo, non solo nel presente ma anche in futuro”.
Graziano Gabbio, direttore esecutivo di Wake Up, chiosa: “Ci eravamo lasciati nel 2017 con la promessa di un grande concerto per il centro storico nella terza edizione del Festival, dopo la prova dell’appuntamento pomeridiano dello scorso anno, la promessa è stata mantenuta. Un live gratuito volto a coinvolgere la città e a far conoscere il suo potenziale. Wake Up sta assumendo sempre più un profilo internazionale per attirare visitatori da tutta l’Italia e l’Europa, per questo motivo è fondamentale sfruttare appieno la valenza turistica del territorio monregalese. I pacchetti turistici dedicati ad hotel e attrazioni e un inizio interamente dedicato al centro storico di Mondovì, non possono che essere la prerogativa per un’edizione 2018 pronta a battere ogni record”.

Mondovì: la grande terrazza diventerà location per spettacoli e musica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento