Mons. Miragoli a Roma al “Corso per nuovi vescovi”

In totale erano 144 i vescovi presenti, provenienti dalle varie parti del mondo, dei quali 14 italiani

Dal 5 al 13 settembre, a Roma, si è tenuto il “Corso annuale di formazione per nuovi vescovi” organizzato dalla competente Congregazione vaticana. Il corso – che aveva per tema “Servitori della vostra gioia” ovvero un approfondimento della Evangelii Gaudium - era destinato appunto ai vescovi nominati nell’ultimo anno da papa Francesco. A questa edizione ha partecipato dunque anche il nostro vescovo Egidio, insieme con altri tre vescovi piemontesi di recente nomina: il vescovo di Acqui, il vescovo di Casale M.to e il vescovo eletto di Biella, che verrà consacrato il prossimo 29 settembre. In totale erano 144 i vescovi presenti, provenienti dalle varie parti del mondo, dei quali 14 italiani. Dunque una preziosa occasione di approfondimento del compito e dei doveri episcopali, ma anche una bella opportunità di condivisione e di conoscenza reciproca tra confratelli, oltre che proficuo scambio di esperienze, vista la molteplicità delle nazioni di provenienza dei vescovi. La conclusione è stata giovedì, con la messa nella Basilica di San Pietro e l’incontro con papa Francesco.
Nella foto i quattro vescovi piemontesi partecipanti al Corso ( da sinistra) mons. Farinella, di Biella; Mons. Testore, di Acqui; il vescovo Egidio e Mons. Sacchi, di Casale M.to.