La Diocesi ripensa la sua presenza sul territorio: ecco le nuove Unità pastorali

Il vescovo, preti e laici per disegnare insieme le nuove Unità pastorali

vescovo mondovì miragoli

È il momento di ripensare, insieme, la presenza pastorale sul territorio ampio della diocesi monregalese. Infatti a partire da giovedì 6 giugno, con il primo incontro in Val Bormida, il vescovo convocherà presbiteri, diaconi, religiosi/e laici, membri dei Consigli pastorali parrocchiali e collaboratori parrocchiali per delineare le nuove forme di collaborazione tra Unità pastorali, nell’ambito delle più ampie cinque Zone pastorali già in larga misura definite. Si giunge così ad un passaggio importante per le comunità cristiane che debbono riorganizzarsi per quanto attiene all’azione pastorale sul territorio vasto e frammentato della Chiesa locale.

ECCO LA NUOVA MAPPA DELLA DIOCESI

«Mi piace pensare questo “convenire” come il radunarsi di una Chiesa che, in modo responsabile e maturo, non si ferma semplicemente a lamentarsi – spiega il vicario generale don Flavio Begliatti – e polemizzare per la effettiva e preoccupante carenza di clero, per il carico di strutture da gestire, per la riduzione di celebrazioni, ma desidera interrogarsi e discernere, valorizzando al meglio le risorse di cui dispone, nelle serena fiducia che lo Spirito Santo continua a guidarne il cammino. Sono e siamo ben consapevoli che non basta cambiare nome e confini alla suddivisione del territorio diocesano, per risolvere i complessi problemi a cui accennavo sopra, passando dalle attuali nove Unità pastorali a cinque Zone pastorali e proporre all’interno di ognuna di esse nuclei di parrocchie unite in Unità pastorali. Tuttavia un ripensamento in questo senso, un ritocco del “contenitore”, dovrebbe aiutarci a pensare e proporre se non sempre nuovi contenuti, sicuramente migliori relazioni intra-ecclesiali».

 

Questi gli incontri con il vescovo in ogni Zona pastorale

Zona Valbormida: giovedì 6 giugno a Millesimo (chiesa parrocchiale), ore 20,30

Zona Mondovì: venerdì 7 giugno, aula Bona presso Casa Regina al Santuario, ore 20,30

Zona Valli: lunedì 17 giugno a Villanova, ore 20,30

Zona Langhe e Pianura: martedì 18 giugno a Dogliani, ore 20,30

Zona Ceva e Val Tanaro: martedì 25 giugno a Ceva presso l’oratorio “Borsi” ore 20,30

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

Mondovì: si demolisce l’ex rifiuteria in piazzale “Ravanet”

Era, fino a oggi, uno degli angoli più squalificati della città di Mondovì. L’ex rifiuteria Acem abbandonata di piazzale Giardini, per tutti “piazzale Ravanet”, è un sito in completo degrado. Un anno e mezzo...

Incidente tra camioncino e auto a Frabosa: interviene l’elisoccorso

Incidente sulla Provinciale 237 a Frabosa Sottana, sulla strada che porta verso Prato Nevoso nella mattinata di oggi (lunedì 30 gennaio). Coinvolti un camioncino e un'auto, finiti fuori strada. È atterrato nel parcheggio della...

La cucina antispreco del CFP promossa da “Striscia la notizia”

La scorsa settimana l’inviato di “Striscia la notizia” Luca Gualtieri è stato al CFP Cebano-Monregalese di Mondovì per raccogliere una delle sue “ricette antispreco”. L'inviato di “Striscia”, noto per i suoi servizi contro gli...

Comizio Agrario: si dibatte sul tema della crisi climatica e del turismo invernale

Lunedì 30 gennaio, alle 17.30, presso la sede del Comizio Agrario in piazza Ellero sarà presentato il libro “Inverno liquido. La crisi climatica, le terre alte e la fine della stagione dello sci di...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...