Un party a distanza per combattere il coronavirus

L'idea lanciata da Mattia Andreis assieme alla discoteca "Le Fonti", con i dj Gabriele Giudici e Fabrizio Molineri: un party decisamente "diverso" per aiutare il "Carle" di Cuneo

Un party contro il coronavirus. In cui però ognuno resta a casa propria. E' l'idea lanciata dal garessino Mattia Andreis in collaborazione alla discoteca "Le Fonti", che, assieme a Gabriele Giudici e Fabrizio Molineri, stanno organizzando un party decisamente "diverso".

Partecipare è semplice, basta cercare su Instagram e su Facebook il profilo della discoteca Le Fonti Garessio: dalle 21.30 di sabato 21 marzo, si avrà la possibilità di passare la serata in compagnia dei dj set di Gabriele Giudici e Molinoir, trasmessi in streaming.

«Ovviamente – fanno sapere i ragazzi – non costa nulla, ma offriamo la possibilità di fare una piccola donazione che sarà destinata all’ospedale Carle di Cuneo, costantemente impegnato nella lotta al coronavirus. Speriamo che il nostro buon senso ci guidi a passare la serata a casa. Proviamo a farlo annoiandoci il meno possibile».

COME EFFETTUARE LA DONAZIONE: Clicca qui

«Doniamo per aiutare chi sta duramente lavorando in queste ore a svolgere al meglio il proprio lavoro. Primo, vogliamo esortare la gente a rimanere a casa e ,secondo, raccogliere fondi preziosi». All'insegna del solito (e quanto mai utile) hashtag: #iorestoacasa.

_____

VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO?
Sì, voglio le news gratis in tempo reale - ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM - CLICCA QUI
Sì, voglio le top news gratis ogni settimana - ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER - CLICCA QUI