Carrù, una panchina rossa nella sfida alla violenza di genere

L’inaugurazione venerdì mattina in piazza Divisione Alpina a Carrù

Verrà inaugurata a Carrù, in piazza Divisione Alpina Cuneense, il prossimo venerdì 28 ottobre alle ore 10 una panchina rossa simbolo della sfida culturale alla violenza di genere. Una panchina che verrà dedicata alla memoria di tutte le donne vittime di violenza. L’iniziativa di venerdì 28 ottobre è promossa e realizzata dal Coordinamento di Genere dei Pensionati Cisl cuneesi in collaborazione con il Comune di Carrù.

La giornata si inserisce nell’ambito del progetto voluto e realizzato dal Coordinamento di Genere dei Pensionati Cisl cuneesi “Una panchina al mese perché un giorno solo non basta”. Un progetto che presenta due peculiarità. In primo luogo l’estensione territoriale: il progetto punta infatti a coinvolgere quanti più comuni possibili della nostra provincia. Secondo aspetto caratterizzante è il fatto che le giornate in cui si celebra l’inaugurazione vedono sempre la presenza da protagonisti degli uomini.

Nel corso della mattinata, che verrà moderata da Lina Simonetti (segretario provinciale dei Pensionati Cisl cuneesi), interverrà il sindaco di Carrù Nicola Schellino. Ad aprire i lavori i saluti del responsabile dei Pensionati Cisl monregalesi, Luciano Borsarelli. Sarà protagonista una delegazione delle Scuole. Ci sarà poi la performance del cantautore Luca Occelli. Tra gli interventi si registra quello di Giuliana Turco per il Centro d’ascolto “Orecchio di Venere”. Sarà presente anche la Comandante dei Carabinieri della stazione di Carrù Maria Grazia Piperis.

«La presenza attiva degli uomini in ogni tappa di questo percorso – analizza Lina Simonetti segretaria pensionati Cisl cuneesi e ideatrice del progetto – costituisce il valore aggiunto insieme al coinvolgimento delle scuole. Quanto sta avvenendo in Iran, nelle piazze di Teheran e di tutto il Paese, ci mostra con evidenza quanto la forza di una protesta per i diritti delle donne diventi dirompente se tra i protagonisti vi sono anche gli uomini. La violenza di genere si combatte tutti insieme. A Carrù il nostro progetto si legherà idealmente alla storia di coraggio del popolo iraniano. Racconteremo un po’ della loro forza sperando che essa non solo aiuti loro ma che possa essere linfa vitale anche per noi. Che sia uno stimolo alla nostra battaglia di civiltà che inizia educando in particolare i più giovani. E’ in giovane età che ci si forma in modo più profondo. Per noi donne questa battaglia, che combattiamo da troppo tempo da sole, potrà vedere una svolta positiva solo dando agli uomini un ruolo attivo in questo percorso culturale e formando le giovani generazioni al rispetto come valore universale».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...