Iscrizioni in aumento alle scuole di Murazzano: 29 ragazzi in prima Media

Numeri positivi per l’Istituto comprensivo che include anche Bossolasco (+8%), in controtendenza rispetto alla curva demografica

Le iscrizioni si sono concluse in modo molto positivo per l’Istituto comprensivo Bossolasco-Murazzano, che passa dai 443 iscritti di un anno fa agli attuali 479, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente, in decisa controtendenza anche rispetto alla curva demografica. Pur essendoci stato un leggero calo nella Scuola dell’infanzia (da 151 a 145), si è registrato un deciso incremento nella Primaria (da 157 a 183) e nella Secondaria di primo grado (da 135 a 151). Il numero di alunni frequentanti l’Istituto ritorna pertanto al livello di 9 anni fa, quando i frequentanti erano 478. Poi, dopo sette anni di calo, l’anno scorso il primo leggero segnale d’inversione e quest’anno un vero e proprio boom. Analizzando i dati dei Comuni di provenienza dei nuovi iscritti si nota una ventina di alunni provenienti da fuori bacino (sia dall’area monregalese che albese), che stanno a dimostrare una forte attrattività dell’Istituto. Tra i casi particolari si segnalano il plesso di primaria di Borgomale, passato, in tre anni, da 7 a 21 alunni ed il plesso di Murazzano secondaria, dove, in classe prima si è passati dagli zero iscritti dell’anno 2014-2015 agli addirittura 29 attuali, per cui sarà richiesta l’attivazione di due classi. «Si tratta di numeri piccoli, che non sarà scontato confermare nei successivi anni scolastici – commentano dall’’Istituto comprensivo –. Dimostrano comunque che le famiglie apprezzano l’offerta formativa dell’istituto, caratterizzata da un’attenzione particolare all’inclusione e dalla capacità di conciliare l’outdoor learning con l’utilizzo delle nuove tecnologie. Nei nostri plessi vengono svolte molte attività in orario extracurricolare, con corsi sportivi, di teatro, di arte, di musica e di potenziamento delle competenze di base, grazie ai fondi del Pnrr e della Fondazione Crc». Il dirigente scolastico Bruno Bruna, nel sottolineare la positività dei dati relativi ai nuovi iscritti, ringrazia le docenti ed i docenti per il loro lavoro, che va oltre alla didattica ordinaria e punta alla crescita globale di ogni alunno. Intende inoltre ringraziare i sindaci, in quanto garantiscono il fondamentale servizio di trasporto e collaborano con l’istituto nella realizzazione delle varie attività.

Chirurgia Laser Difetto Visivo

Chirurgia laser per correggere il tuo difetto visivo: scopri se sei idoneo

Miopia, astigmatismo, ipermetropia, presbiopia - Non lasciare che la paura di togliere gli occhiali ti impedisca di fare le cose che ti piacciono: vieni l’8 e 19 aprile al Centro Abax di Cuneo per...

RI-FONDAZIONI: Raviola in SP, Gola in CRC e Robaldo punta al “tris”

Le ruote hanno girato in meno di 24 ore. «Mi lascio alle spalle otto anni di impegno in CRC e si apre una nuova sfida in Compagnia San Paolo». Lunedì 15 aprile Ezio Raviola...
Distretto di Mondovì, due nuovi medici di famiglia titolari

Due nuovi medici di famiglia per Garessio, Ormea e Mombarcaro

Dal 2 maggio si inseriranno due nuovi medici di medicina generale con massimale autolimitato a mille pazienti fino al conseguimento del diploma di formazione specifica in Medicina Generale: Dr.ssa Denise Barbiero con ambulatorio principale in...

Un grande impianto a biogas a Lequio Tanaro? Nasce il Comitato del “no”

Si leva il coro dei "no", a Lequio Tanaro, in relazione ad un progetto per la realizzazione di un impianto a biogas sui terreni adiacenti alla storica cascina "Pellerina", vicino alla Fondovalle Tanaro, sopra...

Lamentele per il distributore h24 all’Altipiano, il titolare: «Mi spiace. Chiuderemo tutte le notti...

Dopo un primo accordo con l'Amministrazione comunale - LEGGI QUI - e un successivo intervento politico del Centrodestra - LEGGI QUI -, il titolare del distributore automatico di snack e bevande di corso Italia...
Nord Sud Castello Cigliè

Nord vs Sud: la disfida dei vini “Al Castello” di Cigliè

Venerdì scorso si è svolto il secondo appuntamento delle “4 sere Al Castello” di Ciglié, con l’intero ristorante dedicato all’evento “Bolle al buio - Sicuri di essere grandi intenditori di bollicine?”, in cui vini...