Mondovì
stampa

Addizionale IRPEF e TARI: dal Comune di Mondovì un fondo per le famiglie in difficoltà

Per i versamenti del 2017. Termine ultimo per la presentazione delle domande: mercoledì novembre 

Addizionale IRPEF e TARI: dal Comune di Mondovì un fondo per le famiglie in difficoltà

La Giunta comunale di Mondovì, con deliberazione n. 144 del 9/8/2018, ha istituito uno specifico fondo in favore di fasce di cittadini in particolari condizioni economiche e patrimoniali per la restituzione dell’addizionale comunale IRPEF versata nell’anno di imposta 2017 e, nel caso di ulteriore capienza del fondo, alla restituzione totale o parziale della TARI versata nel medesimo anno 2017.
Possono beneficiare del contributo tutti i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: a) essere residenti nel Comune di Mondovì; b) avere effettivamente versato l’addizionale comunale IRPEF al Comune di Mondovì in riferimento all’anno d’imposta 2017 e non aver già usufruito di restituzione di quanto versato in sede di dichiarazione annuale dei redditi; c) essere persone fisiche, intestatarie ai fini TARI di una sola utenza domestica relativa all’abitazione di residenza e relative pertinenze; d) nessun componente del nucleo familiare deve essere intestatario di altre utenze domestiche TARI, sia nel Comune di Mondovì che in altri comuni; e) nessun componente del nucleo familiare deve essere proprietario o comproprietario di altri immobili e terreni oltre all’abitazione principale e relative pertinenze, così come individuate ai fini I.M.U.; f) essere in regola, alla data di presentazione della domanda, con il pagamento dei tributi comunali, ai sensi dell’art. 51 del vigente regolamento di contabilità (R-CF005), pubblicato sul sito comunale; g) essere in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità.
Termine ultimo per la presentazione delle domande: mercoledì 17 novembre. Ulteriori informazioni sul sito del Comune di Mondovì.
Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi presso le seguenti sedi delle organizzazioni sindacali: SPI CGIL, Via Cigna n. 2 (tel. 0174 552347 – 0174/43945); CAF CISL, Corso Statuto n. 7 (tel. 0174 42259); UIL, Vicolo Martinetto n. 28 (tel. 0174 45170 solo martedì e sabato mattina – 0171/695903). Le parti sindacali prestano assistenza all’utenza, in particolare, per le attività di supporto alla compilazione delle domande ed alla loro eventuale trasmissione, se richiesto dagli utenti, agli uffici comunali, senza oneri a carico degli interessati.

Addizionale IRPEF e TARI: dal Comune di Mondovì un fondo per le famiglie in difficoltà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento