A Montezemolo esplosione in un macchinario del ferro: un ferito

Non in gravi condizioni, sul posto i Vigili del fuoco di Ceva e Mondovì

Un'esplosione istantanea, un "dardo", a un macchinario per la lavorazione del ferro, causata da una fuoriuscita di ossigeno che ha danneggiato il pannello di comando coinvolgendo un operatore di un'azienda metalmeccanica di Montezemolo. Per questo sono in corso di intervento le squadre dei Vigili del fuoco di Mondovì, Ceva e da Savona. Dalle prime informazioni la persona coinvolta avrebbe riportato alcune leggere ustioni. Non si è sviluppato un incendio. L'allarme è scattato alle 7,30 di questa mattina, lunedì 29 giugno.