Pesio e Stura
stampa

Maltempo, ecco il bollettino dei danni: distese di alberi abbattuti in Val Pesio

Al Pian delle Gorre un grosso abete è caduto nel parcheggio. Danneggiato il Sacrario della Certosa

Maltempo, il bollettino dei danni: distese di alberi abbattuti in Val Pesio

Le forti piogge e soprattutto le ripetute raffiche di vento che si sono abbattute in questi giorni in alta Valle Pesio hanno danneggiato fortemente il patrimonio boschivo del Parco naturale. Già la settimana scorsa avevamo descritto le maggiori criticità, ora però, terminati gli ultimi sopralluoghi da pare dei tecnici, la situazione sembrerebbe ancora peggiore del previsto. Sono infatti davvero moltissimi gli alberi d’alto fusto letteralmente sradicati e spezzati, in più aree. Lo stesso “Parco naturale del Margaureis” martedì mattina ha fatto sapere tramite la propria pagina Facebook: “La situazione è più grave di quello che pensavamo, seguiranno aggiornamenti”. Il vento ha spezzato anche uno degli abeti che troneggiano sul piazzale dello stesso Rifugio, a fianco della fontana. Forte dispiacere per la fine dell’albero di grandi dimensioni che comunque, per fortuna, cadendo non ha causato grossi danni. Se il fusto si fosse abbattuto nella direzione opposta, e non verso il parcheggio, avrebbe infatti messo a rischio il caseggiato del Rifugio. Le raffiche inoltre hanno spezzato numerosi faggi al “Baus d’ula”, al culmine della strada dal Vallone del Cavallo, e rovesciato una serie di alberi nei pressi del Sacrario partigiano della Certosa, danneggiando anche la ringhiera della scalinata.

Maltempo, il bollettino dei danni: distese di alberi abbattuti in Val Pesio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento