Chionetti-Paruzzo: scontro sulle tasse

Lo scontro tra Chionetti e Paruzzo continua. Questa volta lo scenario sono le nuove tasse per i doglianesi.

Lo scontro tra Chionetti e Paruzzo continua. Questa volta lo scenario sono le nuove tasse, che il Consiglio comunale (convocato per il 30 luglio) si appresta a varare nella definizione del bilancio di previsione. A far da preambolo a questa nuova diatriba è stata una riunione informale, lo scorso martedì, di quella che sarà poi la Consulta per le attività produttive, in cui l’assessore al bilancio, Martino Belligero, ha informato sulle intenzioni della Giunta per quanto concerne la nuova Imposta Unica Comunale. «Ai suggerimenti e alle richieste del nostro Gruppo – è il commento di Chionetti –, il sindaco aveva ritenuto di rispondere cantando De Andrè. Apprezziamo la vena artistica, ma apprezziamo molto meno il forte aumento delle tasse sui cittadini: si parla di 500 mila euro in più, un bel salasso per i contribuenti doglianesi». «La prima lezione che impara un’Amministrazione comunale quando prova a far quadrare i conti – è la risposta del sindaco Paruzzo – è che la coperta è davvero troppo corta. È sempre più incomprensibile la volontà della minoranza di attaccarci sui giornali, piuttosto che formulare proposte utili».



Scopri anche

Il nuovo supermercato a Carrù non apre ancora, ecco perchè

Slitta la data di apertura del nuovo supermercato a Carrù. I lavori per la conversione dell’ex stabilimento Every, in viale Vittorio Veneto 75, nel punto vendita della catena “Dpiù” sono stati avviati la scorsa...

Lavori al ponte del cotonificio di Clavesana: «Riaprite quello degli impianti sportivi»

I lavori probabilmente in partenza nelle prossime settimane sul ponte dell’ex cotonificio, a Clavesana, preoccupano i residenti di borgata Gerino e delle frazioni vicine, che rischierebbero di rimanere “tagliati fuori” dal paese. L’altra via...

Quando il muro vandalizzato si trasforma in opera d’arte

Venerdì, sabato e domenica, Ceva è stata protagonista di un bellissimo evento artistico volto ad abbellire la città coinvolgendo i ragazzi delle sue Scuole. Due tra i più noti “street artist” della scena milanese,...
alberghiero mondovì papa francesco

L’Alberghiero di Mondovì incontra Papa Francesco e lui saluta in piemontese: «Seve ‘d Mondvì?...

Esperienza indimenticabile per l'Alberghiero "Giolitti" di Mondovì, con la dirigente Donatella Garello e alcuni studenti: hanno incontrato Papa Francesco a Roma, in Vaticano. Lo hanno salutato in piemontese e il Santo Padre ha subito...