Ludovico Einaudi fa il “pienone” ad Alba

Tutto esaurito per la prima delle due serate albesi. Il pianista doglianese emoziona tutti.

Tutto esaurito, la sera di giovedì 14 marzo, per il grande ritorno del pianista Ludovico Einaudi in concerto ad Alba. Al Teatro Sociale "Busca", due sale letteralmente da "sold out" hanno accolto il grande evento, che ha emozionato tutti. Einaudi, professionista di fama mondiale e di origini doglianesi, è salito sul palco in trio, insieme agli archi Redi Hasa (violoncello) e Federico Mecozzi (violino). Vista la grande richiesta di biglietti, stasera (venerdì 15 marzo) si replica, sempre al teatro "Busca" di Alba, alle ore 21. Il tour di Einaudi proseguirà poi con gli appuntamenti di Roma, Torino e Genova, prima di lasciare l'Italia per le date di Lisbona, Bruxelles e Amsterdam.