Belvedere Langhe: un “artista misterioso” colora il paese con 50 “sassi d’autore”

Bellissima sorpresa, domenica mattina, per il sindaco e i cittadini. Appena sarà possibile i bimbi potranno “dare la caccia” ai tesori nascosti

Una delle 50 "pietre d'autore" disseminate per il paese

Dopo l’ormai celebre “caso” di Farigliano, da domenica 26 aprile anche a Belvedere Langhe c’è un “artista misterioso”, che colora e rende allegro il paese con le sue creazioni su pietra. Grande sorpresa, di prima mattina, per il sindaco Biagina Cartosio che, fuori dalla porta della sua abitazione, ha trovato ad attenderla una lettera davvero curiosa. «Una giornata diversa dalle ultime vissute a causa di questa pandemia – ha commentato il primo cittadino –. Un pensiero talmente bello da emozionarmi tantissimo. 5 coccinelle di pietra e una lettera, mi hanno fatto iniziare la giornata in modo sereno e spensierato come non succedeva da tempo. Tutto il paese è disseminato di opere d’arte disegnate su sassi, create da un artista sconosciuto che ha voluto donare ai belvederesi un simbolico portafortuna, come augurio di un inizio nuovo dopo questo terribile periodo. La sensibilità di questo artista è profonda, ha pensato al paese, di cui dichiara di essere innamorato, e ha portato un po' di gioia anche ai più piccoli, desiderosi di andare a scovare i tesori nascosti, appena sarà possibile farlo. Ringrazio davvero di cuore la persona che si è tanto impegnata a creare queste meraviglie. Ci ha profondamente emozionati. Nella lettera dell’artista misterioso si legge un prezioso messaggio di positività e speranza: “Questo Coronavirus ci ha anche insegnato a rallentare, ad apprezzare le piccole cose della vita quotidiana. Ha reso l’aria più pulita e respirabile. Non sono un artista, ma dipingere è un bel modo per passare il tempo. Le pietre che ho dipinto sono 50. Le ho volute posizionare per tutto il paese, sperando di far cosa gradita a tutti».

Scopri anche

Furti e truffe ad anziani, arrestata banda di “professionisti”. Hanno colpito anche nel monregalese

Erano veri professionisti dei furti in casa di anziani. Agivano in pochi minuti: uno si accertava che la casa fosse vuota, un altro faceva da palo e quindi il primo entrava e faceva "pulizia"....

A Linea Verde su Rai 1 cartoline del monregalese, da Vico a Carrù

CLICCA QUI PER VEDERE LA PUNTATA Nella puntata di oggi, domenica 29 gennaio, Linea Verde ha dedicato una serie di segmenti alle eccellenze e alle peculiarità del monregalese: dopo l'anteprima dedicata alla Fiera del Bue...

Mondovì: tutto esaurito per i “tour della memoria” al Ghetto ebraico, oggi la Sinagoga

Ha avuto un'enorme successo l'iniziativa, coordinata dalla Città di Mondovì con l'associazione Gli Spigolatori ed Esedra, dei "tour della memoria", di organizzare visite guidate a tema “Mondovì Città della Memoria” con visita guidata alle...

L’aereo che attraversa la luna: l’incredibile scatto da Carrù

«È tutta una questione di una frazione di secondo. Quando ci riesco, mi emoziono. Un po’ come un pescatore che, dopo ore e ore di attesa, riesce a tirare fuori un bel pesce». Il...

Paola Farinetti a Mondovì per presentare il libro “Tuffi di superficie”

Sabato 28 gennaio, alle 18 nella sala comunale delle Conferenze in corso Statuto, verrà presentato il libro di Paola Farinetti “Tuffi di superficie” (Gallucci editore). Sarà presente l’autrice che dialogherà con la giornalista Arianna...

Mondovì, lite tra pensionati nel parcheggio del supermercato: intervengono i Carabinieri

Ha colpito il contendente con una catena per chiudere la bicicletta, durante la lite scoppiata nel parcheggio del supermercato in via Cuneo a Mondovì, nei giorni scorsi. A seguire, dopo una segnalazione, è subito...