Ecco il cantiere sulla Fondovalle, da oggi chiude il “Tuma” tra Clavesana e Carrù

La Sp 12 tra Clavesana e Carrù

È stata chiusa da questa mattina, lunedì 26 aprile, e lo rimarrà per (almeno) oltre un mese la strada del “Tuma” che dalla Fondovalle di Clavesana porta a Carrù. Il cantiere è per l’installazione dell’attesa nuova rotonda, con annessa illuminazione, in uno dei tratti più critici e pericolosi della Provinciale. Chi vuole raggiungere Carrù, deve quindi “allungare” fino alla Mellea e questo vale soprattutto per i mezzi pesanti, impossibilitati a salire dalla stretta via del “Castello” nei pressi dell’ex Stazione. Anche lì, a ruota, verrà costruita un’altra rotonda, ma se ne parlerà tra qualche mese. La circolazione sulla Fondovalle, già detto della chiusura totale della Sp 224, oggi procede normalmente in entrambe le direzioni, con un restringimento della carreggiata. Nelle prossime fasi sarà necessario poi un semaforo per regolare il senso di marcia.

L'ingresso della Sp 224 da Carrù a Clavesana

Tempistiche

L'ordinanza della Provincia di Cuneo, che si occupa dei lavori, ha fissato un limite (ipotetico) della chiusura del Tuma al 28 maggio. L'inizio lavori è però slittato di una settimana. Sempre in via indicativa, il senso unico alternato sulla Fondovalle era stato fissato per la durata di una settimana.