Come difendersi dalle truffe, i Carabinieri al raduno Centro anziani di Mondovì

L'intervento del comandante della Compagnia, tenente colonnello Ambrosino Tala in piazza Ellero

Ieri, giovedì 22 settembre, Mondovì ha ospitato il Raduno dei Centri Anziani del Piemonte e della Valle D’Aosta, promosso dal C.I.P. (Centri Incontro Piemonte). I Carabinieri della locale Compagnia, d’intesa con il Comune e gli organizzatori, hanno approfittato dell’iniziativa per tenere un incontro con i circa cinquecento partecipanti, al fine di sensibilizzarli sul deprecabile fenomeno delle truffe e dei furti in danno di anziani.

SCARICA QUI - Come difendersi dalla truffe. I consigli dei Carabinieri

Il Comandante della Compagnia, Tenente Colonnello Ambrosino Tala, ha illustrato le principali tecniche e strategie utilizzate per carpire la fiducia delle vittime e fornito utili suggerimenti per tutelarsi da truffe e raggiri, raccomandando sempre una chiamata al 112 in caso di dubbi. Nell’occasione, ai partecipanti sono stati consegnati gli opuscoli informativi e le locandine contenenti “I consigli dei Carabinieri”, da distribuire a tutti i soci e affiggere nelle sedi dei centri di incontro e dei circoli ricreativi. L’iniziativa, che rientra nella campagna informativa e di sensibilizzazione promossa dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, è stata molto apprezzata dagli organizzatori dell’evento, dai numerosi partecipanti e dall’Amministrazione comunale.