Alberto Boglio, il più “grande” d’Italia

L’unico ad aver conseguito il passaggio al 6º Dan

Durante l’estate appena trascorsa, un grande riconoscimento è stato assegnato al monregalese Alberto Boglio che ha centrato il passaggio al 6° Dan Iwama Shin Shin Aiki ShurenKai sotto la supervisione di Kaicho Saito Hitohira. Alla luce di questo prestigiosissimo risultato, Alberto Boglio è diventato il primo atleta in Italia a potersi fregiare del titolo di 6° Dan (in Europa attualmente lo possiedono solamente in quattro). Per Mondovì e il Monregalese è sicuramente motivo di grande orgoglio avere un maestro di aikido di questo livello, che ogni giorni insegna la “nobile arte” nella palestra cittadina. Il nuovo grado gli è stato consegnato in Giappone direttamente dalle mani di Saito Hitohira Sensei nell’ambito della cerimonia che ricordava il 10° anniversario dell’Iwama Shin Shin Aiki ShurenKai, avvenuta nel più grande tempio di Tokyo, il “Mejgi Jungu”. Si è trattato di una giornata veramente memorabile per Alberto e per i suoi accompagnatori; la mattina una delegazione composta da rappresentanti di tutto il mondo è partita da Iwama, dove erano alloggiati, per raggiungere Tokyo ed incontrarsi con i rappresentanti giapponesi. Per l’Italia erano presenti appunto il maestro Boglio di Mondovì ed il maestro Tittarelli di Ancona. I componenti della delegazione hanno quindi indossato gli abiti da cerimonia e successivamente hanno raggiunto il Tempio, dove è andato in scena il rito della “purificazione” Shintoista. Grande stupore di tutto il pubblico quando sul tappeto sono scesi i migliori maestri del mondo, che si sono esibiti nell’Embukai (dimostrazione), mettendosi in mostra con una serie di tecniche di altissimo livello (Alberto Boglio ha scelto di esibirsi con una serie di difficilissime tecniche di presa al braccio). Al termine della dimostrazione, consegna ufficiale del nuovo “grado” ai maestri, naturalmente davanti ad un assemblea numerosa ed importante che vedeva anche la presenta di numerosi “big” internazionali. La permanenza del maestro Alberto Boglio in Giappone è stata di una decina di giorni, durante i quali ha potuto praticare intensamente l’aikido sotto la guida di Hitohira Saito, proprio nel posto dove il “Fondatore” insegnò tra il 1940 e il 1969. Il maestro Boglio è tornato dal Giappone carico di energia e forte spiritualità, che sicuramente avrà cura di trasmettere ai propri allievi. A Mondovi si tengono i corsi di aikido per bambini, ragazzi e adulti. Per informazioni contattare direttamente Alberto al numero 320-6466778.



Scopri anche

A Mondovì torna la “Babbo Run”, camminata in costume da Babbi Natale da Breo...

Babbi Natale da tutto il Mondo(vì), la chiamata è per voi: torna la "Babbo Run", la camminata in costume da Babbo Natale non competitiva (e aperta anche agli amici a quattro zampe). L'appuntamento è...

Pamparato. Cercasi nuovo gestore per la “Censa”

Sui muri di via Roma, a Pamparato, le vecchie insegne dipinte raccontano di un passato diverso, fatto di persone e commercio, in cui i piccoli centri di montagna erano vivi e trafficati....

Confartigianato Carrù ha premiato la fedeltà dei suoi artigiani

Dodici riconoscimenti per la fedeltà associativa sono stati consegnanti dalla Confartigianato di Carrù all’interno del bella cerimonia ospitata al teatro “Vacchetti” nel pomeriggio di sabato scorso. È stato anche un momento per riflettere sulla...
Colletta alimentare 2022 Monregalese

Colletta alimentare 2022, nel Monregalese raccolti quasi 800 scatoloni di beni!

Gran successo per la Colletta alimentare 2022 nel Monregalese, che si è svolta sabato 26 novembre in tutta Italia, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare e supportata da molti Enti, Associazioni e sponsor privati e...