Dopo la grande frana, riaperta oggi la strada tra Dogliani e Monforte

Verso Somano resta in bilico sulla carreggiata uno “sperone” di roccia. Imprese al lavoro per la messa in sicurezza del tratto

Le operazioni di sgombero della carreggiata verso Somano

Dopo i problemi delle scorse settimane, legati alle frane che sono scaturite in seguito alle forti piogge, a Dogliani in questi giorni la situazione viabilità sta tornando alla normalità. Come ci ha spiegato il capogruppo di maggioranza, Claudio Raviola, la grande frana che si era abbattuta sulla strada verso Monforte (chiusa al traffico per una settimana) è stata riaperta oggi (lunedì 2 dicembre), dopo l’intervento della ditta preposta. Più “complicata” invece la situazione dell’altra frana, quella sulla strada che porta a Somano, subito dopo l’abitato di Dogliani. In questo caso, oltre a rimuovere i detriti, è necessario infatti mettere in sicurezza uno “sperone” di roccia, rimasto in bilico a fianco della carreggiata. L’impresa incaricata sta lavorando sul posto e la strada resterà chiusa sicuramente ancora domani (3 novembre).

Lo "sperone" di roccia che deve essere messo in sicurezza